Un pareggio del Barcellona fa sempre notizia. A maggior ragione se imposto ai blaugrana da una squadra di categoria inferiore. Nell’andata dei sedicesimi di finale di Coppa del Re, la formazione catalana, infarcita di seconda linee, non è andata oltre l’1-1 contro l’Hercules, militante in Segunda Division. I padroni di casa si erano portati in vantaggio al 52′ con Mainz, a togliere le castagne dal fuoco a Luis Enrique ci ha pensato sei minuti più tardi Carles Alena, 18enne prodotto della cantera all’esordio in prima squadra. Al Camp Nou, al ritorno, sarà sicuramente un’altra storia.

Tutto facile invece per le altre big Siviglia (5-1 a Formentera), Villarreal (3-0 a Toledo) e Atletico Madrid (6-0 sul campo del Guijuelo), mentre il Real Madrid battendo per 6-1 il Leonesa ha già staccato il pass per gli ottavi, trattandosi della gara di ritorno.