1789

Ciao 1789, noi di Exclusive ti ringraziamo per l’intervista e per il tempo che ci dedichi.

Per cominciare vorrei farti una domanda per me essenziale e, purtroppo, sempre scontata: come state?

Bene grazie, spero anche voi!

La copertina del singolo è molto particolare, potreste spiegarci come è nata e cosa rappresenti?

La copertina del singolo è un disegno tecnico di un origami di un’Eva-01. Il concetto dietro alla grafica era cercare di esprimere con un’immagine la complessità dei temi trattati nella canzone e nell’anime stesso. Con gli origami si cerca di ottenere con poche e semplici pieghe il risultato voluto, in questo caso ci vogliono molte molte pieghe per ottenere l’Eva-01 (nel testo siamo dal punto di vista del pilota dell’Eva-01)

“Eva-02” è il titolo della nuova canzone, tale termine titolo cosa significa per voi?

Il titolo “Eva-02” ci aiuta ad affrontare delle tematiche molto difficili che chi conosce l’anime (Neon Genesis Evangelion) può riuscire a cogliere meglio, ma crediamo anche che chi non lo conosca possa legarsi a suo modo all’immaginario del pezzo.

La canzone ha un sound molto rock ed emo e, inoltre riprendete diverse immagini anni’90. Quanto sono importanti quegli anni per voi?

Gli anni 90 sono gli anni in cui siamo cresciuti e abbiamo creato il nostro primo bagaglio di ascolti musicali, emozioni troppo forti perché non lascino un marchio indelebile.

Questo singolo è stato definito dalla critica come mix di garage, rock ed emo. Voi come ritenete il vostro genere musicale?

Garage, rock ed emo (ridono)! Scherzi a parte ci troviamo abbastanza d’accordo, sono tutti generi che ascoltiamo ed è quindi abbastanza fisiologico che si possano ritrovare queste influenze all’interno del nostro sound.

Da amante della storia e della musica sono rimasto colpito dal vostro nome: 1789. Potreste spiegare la vostra rivoluzione?

Mia madre è di Parigi e di conseguenza sono cresciuto un po’ con il mito della Rivoluzione francese, quando l’ho proposto come nome della band ci è piaciuto subito, sia per quello che rappresenta sia per una semplice motivazione estetica (ci sono piaciute subito le possibilità grafiche che potevano darci 4 numeri).

Le vostre canzoni, principalmente questa, in quale tempio si possono ascoltare? Le devo ascoltare con gli amici, con la ragazza, in discoteca, ecc? Dove si possono ascoltare per capirle bene?

Che bella questa domanda… sai che non saprei risponderti però…

Cioè la musica può essere una cosa molto intima, è vero puoi ascoltare una canzone ad un concerto in mezzo a migliaia di persone, ma anche da solo, e questo potrebbe cambiare completamente il senso dell’ascolto, pur essendo la stessa identica canzone.

Ecco forse ho capito come rispondere, se EVA-02 ti piace, se ti arriva, scegli tu dove ascoltarla e sarà sicuramente il posto giusto.

Grazie mille per la bellissima chiacchierata e per il tempo che hai messo a nostra disposizione. Per concludere vi chiedo di salutare chi vuoi ed alla prossima.

Grazie a voi. Salut a tout le monde <3

Intervista a cura di Perseo Gatti!