Notorious P

– Diamo il benvenuto su Exclusive Magazine a Notorious P, rapper emergente Siciliano, come stai?

Ciao a tutti,sto molto bene grazie!

– Parlaci un pò di te…

Sono cresciuto nella periferia nord di Messina, a Torre Faro,un piccolo paese circondato dal mare.
fin da bambino ho avuto modo di vivere la musica,seguendo le orme di mio padre,imparando come primo strumento la batteria
e poi la chitarra.
Durante la mia adolescenza ho frequentato vari corsi di musica,solfeggio e ho fatto le prime esperienze musicali in vari band
ovviamente in modo amatoriale ma molto creativo.
Entrato nelle superiori ho abbandonato gli strumenti a causa appunto delle distrazioni
adolescenziali come ragazze, serate e via dicendo.
Gia dagli 11 anni,ho cominciato ,sempre tramite mio padre,a lavorare con la pesca e dopo come assistente tecnico a bordo
con i sommozzatori, e tutt’ora comunque,anche se a stento,vivo prevalentemente di pesca.A 16 anni circa ho lavorato invece
come cameriere in vari locali come hotel,resort,ecc per pochi spicci e dopo molti sacrifici ho messo in piedi il primo
homestudio con il mio attuale socio non che miglior amico.Da lì è partito poi il mio percorso artistico e adesso sono qua ahah.

– E’ fuori ora il tuo primo singolo “Prova a fidarti”, parlaci di questa tua prima uscita e di cosa ha significato per te!

Prova a fidarti, per me significa molto, intanto perchè è il mio primo singolo e naturalmente ci sono delle aspettative
magari non grandi essendo il primo, ma è il pezzo con cui mi affaccio nel game e con cui mi presento.
inoltre personalmente è un grande passo perche è stato scritto nel 2018 circa e per anni me lo sono trascinato come un peso alla caviglia
perche avevo molta insicurezza sia su di me che su la canzone stessa,
ma allo stesso tempo avevo voglia di dimostrare artisticamente cosa sapessi fare e soprattutto cosa avevo da dire.
Che dire! Spero che arrivi il messaggio!

– Quali sono state le emozioni che ti hanno circondato prima di questa release?

Le emozioni che mi hanno circondato prima del rilascio sono state inizialmente più insicurezza e paura; paura che non piacesse o
che non fosse un buon prodotto per il mercato attuale, in quanto essendo una canzone nata e incisa molto tempo fa,
temevo non fosse una cosa “fresca”.
Allo stesso tempo però ho provato un forte senso di determinazione e di riscatto quindi ho detto tra me: ma chi se ne frega!!

– Come ti sei avvicinato al mondo del rap?

Nel mondo del rap sono entrato intanto con la nuova wave, diciamo quella del 2016,in un momento un po buio.
Principalmente mi sono avvicinato al rap grazie a 2 amici d’infanzia di cui 1 è l’amico con cui ho fatto lo studio e
l’altro è un rapper che adesso produco.
inizialmente non mi trovavo a mio agio ad ascoltare rap ,ma col passare del tempo grazie anche alla loro grande influenza,da ascoltatori
accaniti ,mi sono addentrato sempre di più, fino a quando non ho incominciato a rispecchiarmi in alcune canzoni e da lì è nato tutto.

– Il sogno nel cassetto di Notorious P è… 

Il mio sogno nel cassetto è di fondare la mia etichetta discografica con lo scopo di cercare talenti nel mondo e farli sbocciare.
ovviamente è il mio sogno nel cassetto e la strada è lontana ma con impegno sacrifici e determinazione tutto è possibile,soprattutto se ci credi.

– Con chi ti piacerebbe collaborare nel tuo prossimo futuro?

In futuro mi piacerebbe collaborare con moltissimi artisti ma in particolare con Sfera, Guè e Marra ovviamente, e chi non lo vorrebbe ahah.

– Grazie per la disponibilità, saluta chi vuoi!

Grazie a voi ,saluto tutti gli amici
Only love