X-Factor
Anche noi di Exclusive Magazine eravamo presenti alla conferenza stampa che si é tenuta prima dei Live di X-Factor, sono state trattate tematiche davvero interessanti dalla produzione, dai partecipanti e dagli stessi giudici di X- Factor. 
Inizialmente si é parlato della volontà della produzione di aprirsi maggiormente verso una trasmissione non fatta soltanto da cover e infatti alla prima puntata ci saranno soltanto brani inediti dei ragazzi. Questa é una scelta veramente forte e rischiosa dato che ovviamente, come faceva notare la produzione del programma, le cover essendo già state ascoltate dai telespettatori sono sicuramente più popolari ed orecchiabili sin da subito ma si é deciso di andare lentamente verso una direzione che non implica necessariamente la presenza di cover e la scelta della prima puntata ne é la prova.
Successivamente i quattro giudici hanno parlato di questo momento difficile per la musica e per il mondo dello spettacolo in generale, facendo capire che X- Factor promuoverà delle iniziative in merito anche a questo problema. Emma ha ribadito come la sua squadra e in generale tutti i concorrenti siano fortunati a potersi esibire in live, anche se senza pubblico, in un periodo in cui nessuno ne ha la possibilità. Emma riguardo la sua squadra, gli under uomini, ha detto di aver scoperto ogni giorno sempre più talento nei suoi ragazzi, ha visto in Blind un enorme talento nel raccontare le sue storie di vita in musica, in Santi la capacità di suonare molti strumenti musicali e in Blue Phelix una grande capacità di scrittura che non aveva potuto conoscere in precedenza. Mika invece ha ribadito, rispondendo senza peli sulla lingua ad una domanda, che la categoria degli Over non é la più debole ma che anzi ha tutte le carte in regola per vincere. Il cantante libanese ha poi asserito che la vera vittoria che conta non é la sua ma quella dei ragazzi che dovranno riuscire ad imporsi sul mercato musicale anche dopo il programma. 
Manuel Agnelli ha invece contrastato  questa visione generale riguardo le cover, secondo il giudice infatti le cover possono dare stimoli ai ragazzi dato il grande lavoro di riarrangiamento che c’é dietro un brano già cantato da qualcun altro. Agnelli ha poi aggiunto che in America sta tornando di moda la pratica di  utilizzare la chitarra nei brani e dato che spesso quello che avviene oltreoceano é il preludio, a livello musicale, di quello che accade qui, si sente entusiasta di poter attuare questa operazione con i suoi gruppi che sono infatti composti da grandi musicisti.
Ha concluso la conferenza stampa Hell Raton che guiderà la categoria degli Under Uomini, il giovane giudice ha dichiarato di stare provando ad aiutare le ragazzi anche mostrando loro come funzioni il mondo della musica a 360 gradi, dato che il suo lavoro é proprio quello del produttore discografico. Le under donna si sono mostrate molto timide ma Manuel ci ha rassicurati dicendo che appena si sbloccano, e sopratutto sul palco, non sono per nulla timide.
Insomma il tutto si é concluso con un augurio che nonostante questo periodo buio ad illuminarci ci sia sempre la musica con le sue note. 
Ora però parte la vera competizione, e secondo voi chi vincerà X-Factor 2020?
 
Articolo a cura di Francesco Amato!