EMIS KILLA E JAKE LA FURIA PASSERANNO L’ESAME?

Il 18 di settembre si avvicina e cresce dunque l’attesa per “17”, il nuovo disco di Emis Killa e Jake La Furia. Album anticipato dal singolo Malandrino, uscito a fine luglio e che ha ricevuto sin da subito ottimo successo. I due artisti ci tengono sicuramente molto a questo progetto, vista la loro fortissima amicizia e per il fatto di non far uscire un disco da ormai anni. L’ultimo album di Jake La Furia per farvi intendere è datato addirittura 2016 e stiamo parlando di Fuori da qui, che come ammesso dallo stesso artista ha sicuramente deluso le aspettative a livello di vendite. Molto più recente invece l’ultimo disco di Emis Killa, con l’ottimo Supereroe uscito nell’autunno 2018, dopo di cui è stata rilasciata la Bat Edition nei mesi successivi con l’aggiunta di alcune tracce.
 
In questo periodo i due artisti non sono rimasti di certo a guardare, rendendosi protagonisti di vari featuring e pubblicando diversi singoli. Tempo utilizzato ovviamente anche per progettare questo nuovo album, a cui hanno lavorato per oltre un anno e che si candida ad essere il disco del 2020. Jake e Emis avevano programmato di far uscire “17” in primavera, ma ovviamente a causa del Coronavirus hanno dovuto rinviare tutto. Una scelta dovuta soprattutto al fatto di non poter fare promo e live, con l’auspicio di poter fare tutto ciò nei prossimi mesi. Un disco questo che era da tempo che i due stavano pensando di fare, frutto di una grandissima amicizia e stima reciproca. Non è di certo un mistero infatti che il punto di riferimento a livello artistico per Emis Killa sia sempre stato Jake La Furia. Allo stesso tempo lo storico componente dei Club Dogo ha sempre considerando lui come il suo degno erede e nel corso degli anni si è creato dunque un grande rapporto tra loro.
 
Jake La Furia e Emis Killa riusciranno a passare l’esame? Da ciò che ci è stato preannunciato dai diretti interessati ci verrebbe da dire sicuramente di sì. I due hanno preparato un disco molto serio e con uno stile di rap molto old school e con testi che si preannunciano tutt’altro che banali. “17” sarà probabilmente un album per adulti e per fan di lunga data o comunque ascoltatori rap di vecchia generazione. Questo ci verrebbe da pensare stando alle dichiarazioni dei diretti interessati sui social, poi sarà ovviamente la musica a parlare e a farci dare un verdetto. Sarà un album un pò alla vecchia maniera, ma allo stesso tempo curato da un sound molto moderno e condito da diversi featuring al suo interno. La vera bella notizia è sicuramente quella che Jake La Furia tornerà finalmente a rappare, dopo anni passati a fare prevalentemente reggaeton, pronto a farci riassaporare un pò il vecchio stile Club Dogo. Emis Killa si lancerà invece nel suo primo disco in coppia, ma considerando la grande intesa che c’è tra i due ci aspettiamo davvero delle tracce che possano diventare culto.
 
Articolo a cura di Giovanni Paciotta!

203 pensieri riguardo “EMIS KILLA E JAKE LA FURIA PASSERANNO L’ESAME?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.