Ciao Red Sinapsy, complimenti per la tua vittoria al nostro contest, ti va di presentarti ai nostri lettori ?

Buona vita a tutti, innanzitutto grazie per aver scelto me e ne sono felice, che dire? Sono Red Sinapsy , sono un producer come tanti e che ci mette ogni giorno la sua passione di farlo bene.

 

C’è un genere che ancora non hai prodotto e che nel futuro potremmo sentire?

Ci sono artisti che sogni di poter produrre ? Allora vediamo…il metal?? ahahahahah (intendo quello reale con la batteria chitarra e basso,quello al computer l’ho testato)

Ma se mi passi una chitarra ci provo anche , tempo che si allungano i capelli e ci sto dentro. Oltre a questo sicuramente qualche sottogenere particolare molto poco conosciuto. Per quanto riguarda gli artisti che sogno di produrre sicuramente non parliamo di un mercato italiano , appunto proprio perché sogno , ma quando mi sveglio te li svelerò.

La tua onestà artistica /intellettuale, davanti a cosa può vacillare?

Per esempio : Se un personaggio conosciuto ti proponesse di produrre qualcosa che non ti piace, per aver maggior fama, e numeri, lo faresti? Dipende… se collaboro già con artisti di maggior fama e numerini , non penso di farmene molto di un artista in più che mi chiede di far una produzione “fuori dai miei parametri”… ed i miei parametri comunque sia sono anche vasti, mi dovrebbe chiedere di fare della mazurka e liscio per negare una produzione ecco.. Nell’altro versante della montagna , se io sono il nulla e devo scalare ancora questo Himalaya, direi che un minimo dovrei farlo per avere una mia ampia veduta,quindi mi armerei di piccone o muoio di freddo. Poi il producer è difficile che si riesca a sputtanare , è un poco il camaleonte ai suoni che si deve adattare ad ogni artista e quello che chiede, un poco come lo psicologo aggiungerei.

Da quali musicisti /compositori / beatmaker cerchi ispirazione /o hai studiato, per divenire oggi, ciò che sei?

Da producer con le prime seghe al pc, parliamo di un po’ di anni fa, attingevo da questi produttori o artisti El-P, J Dilla, Hi-Tek, Pete Rock, Platinum Pied Pipers, Swollen Members,

The Beatnuts , e molti altri nomi che se ti elenco davvero faremo 4 pagine di intervista, ma oggi la situazione è diversa. Non mi ascolto mai un produttore di beat hiphop più di una volta. Brani si, ma mi concentro sul rapper/trapper/cantante che sia.

Già dei musicisti li ascolto con più fotta, come lo stesso compositori. Adoro ascoltare le colonne sonore dei films. Quello sarebbe un mio vero traguardo, lavorare per i films. La musica è un viaggio verso qualche posto, quando produci ed ascolti per quei 3/4/5 benedetti minuti che siano la produzione e comprendi che anche se nessuno ci rapperà sopra , suona uguale al cuore e alla mente è fatta. Dopo di questo posso dirti il mio artista di oggi che ho sentito in auto fra uno spostamento e l’altro: Jean Michelle Jarrè , domani sentirò altro , dopodomani ancora..

Ci parli delle tue collaborazioni con Wakuum Awar e FvckTotvm?

Ho la mia profonda stima verso loro , un lato versatile maschile ed un lato versatile femminile, la loro fusione avuta già in un pezzo che uscirà penso che sia il giusto avanzamento da fare.

Penso che modellerò pian piano la loro dote musicale , aggiungendo un pizzico di mia sapienza per far si che facciano a breve un nuovo upgrade artistico. A brevissimo uscirà il nostro disco con Wakuum sulla voce , Sonoran Desert *viaje con los aliados* , lo stesso alcuni singoli con FvckTotvm poiché a breve si lavorerà solo sulle hit. Colgo l’occasione per dire che oltre a loro ho stima forte anche verso altri 3-4 rappers e molti altri che collaboro poco meno ma sono bravi. Credo che nel 2019 , usciranno parecchi lavori con il mio marchio e se con la giusta visibilità (se l’avremo) potremmo cambiare un poco le carte in tavola italiana e far subentrare il suono differente da tutto.

Hai mai vacillato/voluto smettere? Se si, perché?

Non bevo più! I gettoni li ho guadagnati stando seduto a sentire gli altri che parlavano delle loro storie. Ho smesso in passato per ben due volte, ma era fare la produzione per gioco, per tempo libero, quindi non ero nel gioco. Oggi “o tutto o niente” come il disco di Gruffetti, difficile smettere poiché è linfa vitale, posso vacillare perché la vita è altalenante ma una direzione di partenza e di arrivo è prefissata. Chi si ferma è perduto, se mi fermerò non avrò raggiunto l’obiettivo e te lo porti a vita.

Quale corrente musicale ti piacerebbe vedere quando la trap morirà?

Secondo il mio pensiero difficilmente morirà, semmai diventeranno canzoni di pubblicità come sul film di Stallone “Demolition Man”. In italia la trap è il nuovo new-pop. Prima si alimentavano di pop, quando oltreoceano e nella vicina Francia multietnica la HH Culture era pane fisso per i ghetti,ed oggi visto che l’Italia inizia a vivere più nella povertà la gente inizia a comprendere questo suono urbano.

La trap per la vita di ogni giorno è una via di fuga dal non arrivare a fine mese,molti adulti l’ascoltano anche , quindi non solo ragazzini.

Per quelli grandi è come giocare alle scommesse di calcio,il poker,etc , credere che vince soldi, sperano di svoltare con Gucci,Balenciaga etc addosso.

Ormai le vecchie glorie italiane pop ed altri sono nel giro che duettano con giovani del trap ,fanno comprendere che stanno quasi per andare in pensione. Dicevamo? La corrente musicale….mmm non c’entra nulla con l’HH ma dico progressive? si punterei su quella, meno pippe come molti rappers.

Qual è la parte migliore del creare un beat?

Metterci il sale sulla carne e mangiare! Guarda io adoro l’automazione e il mixing , sono i processi sul beat che trovo più stimolanti e mi rilassano. Ed anche trovare l’hook adatto, se quando si fa arriva spontaneo diretto. Ogni beat devi lasciare l’ascoltatore qualcosa di stuzzicante, o il gran finale come sul film The Life of David Gale.

Preferisci libertà d’espressione o richieste su misura?

Questa domanda mi ha ricollegato al film di Modigliani – i colori dell’ anima, stupendo ne sono rimasto affascinato e da qui esco la mia risposta.

Sono nato ribelle, ex-comunista, artistico, stimolato sempre dal visionario un poco come il Guernica di Picasso, quindi dico proprio ad occhi chiusi libertà d’espressione o al massimo richiesta di una tipologia ma con carta bianca dopo. Quando mi dicono mi fai un beat come questo o come quello dico sempre che la porta è quella.. Posso avvicinarmi a qualcosa ma mai un type beat.

Chi stimi di più tra gli emergenti con cui hai collaborato/ con chi ti sei pentito di aver collaborato. (se tornassi indietro, non daresti un beat a…)

Beh qui ho risposto poco sopra, ma posso mettere altra carne al fuoco ad esempio Mark Ross, Nat1, Ciky G & Riko, SkeRed.Exe, Just Orwell, T-One, Cit, appunto Amalinze scoperto da poco (Big uomo!), ma ne ho altri solo che non voglio citare troppi nomi prima delle uscite dei brani. Di chi mi sono pentito vorrei tenerlo riservato per non far cattiva pubblicità e trovarmi dei dissing verso il beatmaker ihihih

tra l’altro di chi mi pento lo sa comunque poiché se mi consegna il brano che non è lo avviso sempre.

Domanda extra musicale : Fatti dei complimenti dicendo l’ opposto di ciò che pensi di te stesso “Oh bro spacchi! tiri fuori delle bombe!” “I tuoi beat sono manate!” Etc etc tutte queste porcate ed elogi da babbi.

Penso di essere bravo si, ma come me ne stanno a pacchi che hanno fotta, soprattutto all’estero sento dei beatmakers allucinanti e giovani.

In Italia chi stimo realmente come produce ne sta solo uno, ed ecco appunto le sue produzioni non arrivano dalla HH, ma sa fare molto bene: Boss Doms.

Saluta e ringrazia tutti coloro che ritieni sia giusto salutare e ringraziare e infine lasciaci i tuoi canali dove contattarti

In primis saluto te, JD massimo rispetto per la fotta che ci metti e comunque te lo scrivo su questa riga che hai la mia stima citata sopra dei vari emergenti, grandissimo e sempre in forma resta! Se in questa Italia ci fossero più JD , l’ HH Culture funzionerebbe alla grande! Ragazzi imparate da questo ragazzo! Saluto tutti quelli che ho collaborato, collaboro e collaborerò a breve, tanto ci sentiamo di punta giornalmente. Saluto Lord Madness eyooo white figga fratello di automontate! , bella per R.A.K. , Pedar Poy il pederasta , La Bitch Witch , Chiky Realeza la mia nuova scoperta grande man!,

Beezyman caccia questo benedetto hot video!, Kinzel new entry grande uomo!, Nat fuma di meno abbandona le popolari 😀 , Unesett vero brotha , Davide C. aspetto ancora i giri di chitarra , etc etc etc

se mi sono dimenticato di qualcuno o l’ho fatto apposta per far rosicare o l’ho fatto davvero per dimenticanza, sorry my mind iz broken! Chi vuole trovarmi per info beats e quant’altro, sa come farlo.. Red Sinapsy iz the name