Dal blog di Alfredo Pedullà:

Picchiati impunemente nello spogliatoio. Picchiati impunemente in campo. Pullman dato alle fiamme con 35 persone a bordo. Abbiamo perso sì, ma ad un gioco che non può essere chiamato calcio“. Con questo durissimo post su Facebook, ripreso dall’Ansa, l’allenatore della Reggina, Karel Zeman, esterna il suo pensiero su quanto avvenuto oggi a Messina. Il derby dello Stretto si è concluso sul 2-0 a favore dei padroni di casa, mentre – com’è noto – il pullman che trasportava la squadra amaranto ha preso fuoco poco dopo aver lasciato lo stadio “Franco Scoglio”, fortunatamente senza danni alle persone.