La lettera di Pinilla ai tifosi dell’Atalanta:

Cari tifosi ormai non è più un mistero la mia situazione è mi dispiace tanto per non avervi salutato come meritavamo entrambi ma il Calcio è così, ho avuto la fortuna di urlare , saltare , ridere , soffrire es abbracciarvi sotto la curva questi 2 anni … Sinceramente ho le valigie pronte ma oltre a i vestiti ci sono tante cose che vanno via con me è me le tengo strette siete veramente fantastici , continuate ad inculcare la vostra fede ai vostri figli come fatte da una vita . Grazie di cuore per avermi accolto è trattato come un bergamasco in più vi porterò nel cuore per tutta la vita. #ForzaDea