Epoque
                  
ESCE OGGI IL VIDEO DEL BRANO SENTIMENTALE
PRODOTTO IN FRANCIA (E GIÀ USCITO IN DIGITALE)
CON CUI L’ARTISTA TORINESE CONTINUA A PROPORRE
LA SUA MISCELA DI SONORITÀ AFRO E URBAN INTERNAZIONALI
EPOQUE
“APOSTO”
 
DISPONIBILE DA ORA SU YOUTUBE
 
 
 
Una ventata d’aria fresca per la scena urban italiana
Vogue Italia
 
Epoque, nuova voce dell’afro-trap in Italia
Corriere della Sera


Milano, 5 aprile 2022

Esce oggi su YouTube il videoclip ufficiale di “Aposto”, il nuovo singolo di Epoque con la produzione musicale di due artisti francesi – Ever Mihigo e Jordan Houyez a.k.a. Trackstorm – uscito in digitale il 25 marzo scorso.

“Aposto” è un brano sentimentale in cui la linea vocale della rapper e cantante torinese classe 1992 di origine congolese ben si adatta a una produzione musicale moderna influenzata da ritmi afro e dancehall. Il videoclip, diretto da Federico Merlo e Simone Mariano, soprattutto grazie a una fotografia che “gioca” con gli effetti di luce e ai colori degli outfit e delle scenografie richiama le produzioni video nigeriane contemporanee e rispecchia fedelmente lo stile musicale del pezzo.
Cantato in italiano con l’aggiunta di qualche verso in francese e in lingala, come fa spesso Epoque nelle sue canzoni, “Aposto” svela un altro aspetto dello stile di questa artista dal respiro internazionale.

Janine Tshela Nzua, vero nome dell’artista di origine congolese, è nata a Torino e cresciuta tra Parigi e Bruxelles, prima di stabilirsi nel capoluogo piemontese, dove ha frequentato le scuole. Da sempre appassionata di musica, dopo l’incontro con Di Gek – producer e appassionato di musica africana, house e hip hop -, ha dato forma a un suo stile personale con sonorità afro in cui la melodia R’n’B si alterna al rap. I testi conscious, in cui mischia l’italiano con il francese e il lingala, uniti a un incontro tra musicalità e ritmiche afro, danno un respiro internazionale al suo stile.
 
Siete pronti per gli Afrobeats di Epoque?
Rolling Stone
 
Epoque, la rivelazione rap
La Stampa
 
Siamo al cospetto di un brano dal carattere (e la stoffa) internazionale
Il Manifesto
 
…la nuova voce afro-rap che dall’Italia punta al mondo
Rockol
 
“C’è una gioia nell’ascoltare Epoque senza pensare a cosa rappresenta di questi anni o di questo paese, per seguirla nella sua velocità e disinvoltura tra idiomi non solo linguistici ma anche appartenenti a vari bacini musicali, un afrorap spesso piacevolmente de-americanizzato
Internazionale
 
Naviga in un universo musicale tutto suo, quell’afrobeats che raccoglie le influenze jazz, funky,
mischiandole con il ritmo dance tribale
Fanpage