Ck Crew

Benvenuti Ck Crew a questa nostra chiacchierata insieme, come prima domanda partiamo dal semplice: que pasa? 

Todo bien, a parte questo periodo che sembra non passare più, tra mascherine, Amuchina, tamponi e vaccini. Ci si aggiunge la noia e la voglia di esibirsi: speriamo si torni presto alla normalità!

 

Da poco è uscito “Mi clica” ce ne volete parlare? 

“Mi clica” è stato un album molto impegnativo. Tutto ebbe inizio a gennaio del 2021, dalla firma del contratto con l’etichetta discografica di Time2Rap di Roma. È stato difficile scegliere accuratamente chi ne doveva far parte poiché l’dea era far ritornare l’Hip-Hop sulla scena italiana in modo più ampliato coinvolgendo più paesi, e perché no, più continenti. Grazie a Gonem e Mkg abbiamo cercato di dare un pizzico di freschezza in più alle strumentali che ricordano la corrente Anni ‘90. Antonio Priori e i ragazzi di Artivision hanno contribuito a rendere questo progetto molto più interessante attraverso i loro video che trovate su YouTube. Ringraziamo anche le varie collaborazioni quali Best Street Club per averci vestiti, Aem Recording per le registrazioni, Giuseppe di Gioia per mix e master, Max per la copertina e tutti i ragazzi che hanno contribuito in piccola parte a quello che si vocifera essere il nostro debutto nella scena rap italiana.

 

Nell’ album ci sono molte collaborazioni parlateci di ognuna di loro ma dal punto di vista dei collaboratori che parlano di voi

Quinto: Con il CK Crew abbiamo avuto sempre molta sintonia per quanto riguarda la musica, anche in passato ho avuto il piacere di lavorarci insieme, e entrambi i pezzi sono venuti fuori molto spontaneamente, come se il beat ci ispirasse le stesse idee. Sono molto contento del risultato di “90s” perché abbiamo portato in alto i nostri pensieri, accompagnando il tutto con la voce straordinaria di Daniela Desideri! Il CK Crew ha raggiunto livelli molto alti in pochissimo tempo e questo mi rende davvero felice. Ho creduto in loro dall’inizio, e vedendo i loro risultati posso dire che non mi sbagliavo!

JGallagher: La Ck Crew es pureza, es Real. Desde el principio me han tratado con mucho amor y respeto. Son seriedad y amor por el rap. (La Ck Crew è purezza, è reale. Fin dall’inizio mi hanno trattato con amore e rispetto. Sono la serietà e l’amore per il rap)

Daniela Desideri: Da brava cugina di CrostiCa$h non potevo tirarmi indietro. Ricordo quando si era più piccoli e in lui si notava molta passione, infatti, quando mi veniva a trovare per le vacanze di Natale lo accompagnavo nei vari negozi di dischi e passavamo la maggior parte del tempo davanti allo stereo ad ascoltare Pooglia Tribe, Tormento, Articolo 31.

Tereifer: Lo primero es que colaboro con ellos porque Crosti cash es mi hermano y suenan muy pro y su manera de elaborar los temas lo toman muy serio. (La prima cosa è che collaboro con loro perché CrostiCa$h è mio fratello e loro suonano molto professionali e il loro modo di elaborare i temi che prendono molto sul serio)

 

Come mai la scelta di un outro totalmente strumentale? 

“Outro” così come “Intro” ci riportano un po’ a quello che si usava fare con i dischi Hip-Hop di un tempo. A noi piacerebbe che il messaggio arrivasse all’ascoltatore non solo tramite i testi, ma anche e soprattutto dalla musica. In più le strumentali di questo album sono state prodotte da due beat maker differenti, così abbiamo dato l’onore a Gonem di aprire e a Mkg di chiudere.

 

Ricevo meno follower che raccomandate dalla prefettura“, sorge spontanea chiedervi quale è il vostro rapporto con i social? 

Purtroppo è un mondo che non ci appartiene molto, anche se ci rendiamo conto che dobbiamo iniziare a “starci dentro”: sembra che ultimamente i social siano il riflesso dell’artista, anche se, a volte, come nella trap, allontanano dalla realtà e dalla strada che si vive tutti giorni.

 

Oltre al finto perbenismo del quale si parla in “90s” quali sono le altre “prigioni” dei giorni nostri? 

I social, appunto! Crediamo siano proprio una delle tante prigioni dei giorni nostri. Così come questo stato che ci governa affiancato dai suoi sicari (forze dell’ordine) che preferiscono schierarsi dalla parte di criminali “autorizzati” * invece che dal lato del popolo. Vogliamo parlare anche del covid? Lasciamo stare!

Dicono che la musica salva le persone ma le persone sono in grado di salvare la musica? 

Ci sono artisti che seguono solo il successo, o solo la fama e i soldi; e ce ne sono altri che ci mettono il cuore. Noi ce la mettiamo tutta e lo facciamo soprattutto per far capire al mondo che chiunque può farcela, senza pensare al denaro o alla fama, ma solo per passione e voglia di raccontare a tutti come la pensano i ragazzi di una provincia dove la routine può essere letale.

 

 Domanda extra musicale: il calcio non è più lo sport nazionale perché il nuovo ministro dello sport è appassionato di…. 

Odio parlare di politica, e soprattutto odio parlare con persone che nel 2022 credono ancora che esista la destra e la sinistra. Ormai non è rimasto nient’altro che criminalità autorizzata, guerra alle tasse e aumento di luce e gas. Stipendi da re e gente analfabeta al potere, sotto false elezioni. Di cosa parliamo?

 

In conclusione di questa nostra chiacchierata insieme vi invitiamo a salutare e ringraziare tutti coloro che volete. 

Un grande saluto va a tutti i collaboratori dell’album, a Time2Rap, a voi e a tutte le persone che ci seguono e ci supportano dal giorno 0 e non. TOCCAAA!!!

Intervista a cura di JdOnTheBeat!