X-FACTOR, COSA E’ SUCCESSO NELL’ULTIMA PUNTATA?

Ad oggi X-Factor è uno spettacolo serale coinvolgente dove giudici, concorrenti e giochi di luce rendono questo programma musicale uno dei migliori da oltre 10 anni.
Innovativo e mai banale, trattando argomenti sempre attuali e mai scontati.
Anche questa volta, si inizia con il botto, terzo programma serale con ascolti più alti e primo programma ad avere una doppia programmazione sia su una rete pubblica TV8, che privata SKY.
Il trend topic rimane sempre tra le postazioni più alte, aggiungendo le tantissime visualizzazioni per i 12 inediti ascoltati durante la serata di giovedì.
Il programma inizia con i concorrenti all’interno di un garage e una porta che dà direttamente sul palco, una vaga idea che ci rimanda alle famose escape Room.
Ludovico Tersigni apre la serata in abito rosso, mentre Emma e Mika accendono subito la serata scagliandosi contro la bocciatura del DDLZan.
Ospite della serata Carmen Consoli, che si presenta sul palco con Max Gazzè al basso e Marina Rei alla batteria.
Una serata con nessuna eliminazione ma caratterizzata dalle votazioni che si andranno a sommare alla serata successiva.
Aprono la prima parte della serata i Bengala Fire, gruppo del roster di Manuel Agnelli, con il loro inedito “Valencia”.
Successivamente è la volta di Baltimora o meglio noto come Edoardo Spinsante, del roster di Hell Raton, con il suo inedito “Altro”. 
La canzone funziona e Manuel Agnelli fa i complimenti a Hell Raton per la produzione.
Nika Paris, della squadra di Mika, canta l’inedito “Tranquille”.
Testo in lingua francese Che crea quel tocco internazionale.
Con il suo inedito “Suicidi” Gianmaria, della squadra di Emma, riconferma le sue qualità di autore attraverso un testo molto profondo.
I Westfalia, del roster di Mika, si presentano con il loro inedito “Goblin”.
Si chiude la prima parte dei live con Versailles, della squadra di Hell Ratton, e la sua “Truman Show”.
La seconda manche si apre con i Mutonia della squadra di Manuel Agnelli, e il loro inedito “Rebel”.
Con l’inedito “Fire” , si esibisce tra gli applausi il talentuoso Fellow, della squadra di Mika. 
I Karakaz, del roster di Hell Ratton, con la loro “Useless” infiammano il palco a ritmi rock.
Vale LP, della squadra di Emma, canta “Chèri”.
Inedito che aveva già fatto sentire durante le audition e che dimostra ancora una volta le sue qualità.
Con “Amore Vero” si esibisce Erio, della squadra di Manuel Agnelli.
Confermando le sue doto canore.
Chiudono la seconda parte dei live Le Endrigo, della squadra di Emma, con il loro inedito “Cose Più Grandi Di Te”.
I meno votati, alla fine della prima puntata dei live, sono risultati essere Westfalia, Versailles e i Bengala Fire per la prima manche. 
Vale LP, Mutonia e Karakaz per la seconda.
Ma c’è una settimana di tempo per prepararsi e ribaltare i risultati.
 
Articolo a cura di Antonio Borzacchiello!

3 pensieri riguardo “X-FACTOR, COSA E’ SUCCESSO NELL’ULTIMA PUNTATA?

  • 7 Febbraio 2022 in 5:58 am
    Permalink

    You got a very fantastic website, Sword lily I discovered it through yahoo.

  • 28 Marzo 2022 in 11:57 am
    Permalink

    Thanks for any other informative web site.
    The place else may just I am getting that type of info written in such an ideal manner?
    I’ve a project that I’m just now running
    on, and I’ve been at the look out for such info.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.