Casto

– Diamo il benvenuto su Exclusive Magazine a Casto, come stai?
Ciao ! Tutto bene grazie
– Parlaci un pò della tua ultima uscita…

“Weekend” arriva da un periodo segnato dall’ansia che ha cambiato molto il mio modo di vivere… dovevo in qualche modo sputare tutto fuori, è stata una valvola di sfogo, ha riportato gli equilibri nel caos generale che stavo attraversando,
la mia prossima uscita sarà OKAY, in tutti i sensi, per staccarsi un po’ dalla chitarra malinconica di Weekend ho scelto un pezzo più movimentato, leggero e positivo, in uscita per il 22 di ottobre.

– Come ti sei avvicinato al rap?
Il rap ho iniziato ha conoscerlo durante i primi anni di medie , quando ancora non era una moda , ma un’alternativa genuina  a quello che spingeva il mercato musicale

– Se avessi a disposizione 3 feat da inserire nel tuo nuovo album, quali sceglieresti?
Tre artisti con cui collaborare sarebbe sicuramente : Achille lauro , Marracash e Massimo pericolo

– Il tuo sogno nel cassetto è…
Il mio sogno nel cassetto sarebbe quello di vivere un po’ fuori dalla routine che ci impone la società, non ho grandi ambizioni mi basterebbe solo stare bene

– Come la Pandemia ha cambiato il modo di ascoltare musica?
Beh sicuramente se dobbiamo parlare di live la pandemia ha completamente tagliato le gambe ad un intero settore, soprattutto a quello che si muove dietro l’organizzazione di tour ed eventi, ma sono fiducioso che ritorni tutto alla normalità il prima possibile.

– Saluta chi vuoi! 
Saluto tutta Fossamastra e tutte le persone che mi supportano e ascoltano mia musica ! Grazie è stato un piacere