ESXO, NON SENTO DI RAPPRESENTARE NESSUN POSTO!

– Diamo il benvenuto ad Esxo tra gli amici di Exclusive Magazine, come stai?

-Ciao, tutto bene grazie e grazie per lo spazio che mi avete ritagliato.

– Parlaci un pò della tua ultima uscita!

– Il mio ultimo brano “Charlie” parla di un mio grande difetto, cioè quello di dare tante cose per scontato ed evitare di puntualizzarle in continuazione; punta a valorizzare il silenzio e i fatti a discapito delle chiacchiere proprio col parallelismo con Charlie Chaplin che appunto nei suoi film non parla mai.

– L’aggregazione e l’appartenenza nei tempi moderni la fa da padrone nel rap Italiano, Esxo rappresenta il proprio quartiere? Senti questa responsabilità?

-Non sento di rappresentare nessun posto e non ho interesse nel farlo, ho sicuramente imparato tante cose in strada e le sono grato, ma non riesco a sentirmi parte di un collettivo, preferisco parlare di altro nei miei brani e di conseguenza non sento nessuna responsabilità a riguardo.

– Hai 3 feat a disposizione con rapper Italiani, chi sceglieresti?

-Se proprio devo selezionare soltanto tre nomi ti dico Fabri Fibra, Mattak e Noyz Narcos.

– Il sogno nel cassetto di Esxo è…
-Il mio sogno più grande è quello di pubblicare un album che soddisfi le mie necessità di espressione e portarlo live in giro per l’italia per diffondere il mio messaggio; me la sogno anche di notte una folla di persone che canta i miei pezzi !

– Saluta chi vuoi! 
-Voglio salutare i miei amici che mi supportano in qualsiasi scelta musicale e non e che sono stati in prima fila ogni volta che ho avuto la possibilità di esibirmi live, inoltre saluto il mio videomaker Claudio Atorino, il mio grafico Christian e tutte le persone con cui mi sono trovato a lavorare insieme e che mi hanno lasciato qualcosa.

Un pensiero su “ESXO, NON SENTO DI RAPPRESENTARE NESSUN POSTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *