Commodo

– Diamo il benvenuto a Commodo, come stai?
Ciao! Tutto ok grazie, sono sempre a lavoro.


– E’ appena uscito il tuo nuovo singolo “Nuovo Mondo”, parlacene un pò…
Significa tanto per me, l’ho scritta con il cuore ed è uscita di getto in un periodo in cui sentivo il bisogno di essere sincero al 100%, più che in qualsiasi altro brano.
Dal testo al sound lo reputo inedito per il periodo musicale che viviamo, forse è per questo che tanti feedback che ho ricevuto parlano di una naturalezza che traspare.
Penso sia il pezzo più forte che abbia fatto uscire finora e sono davvero felice che arrivi fino in fondo!


– E’ il primo passo verso un progetto importante?
Al momento come ho detto sto lavorando tanto, abbiamo singoli molto forti e stiamo scegliendo con cura la sequenza delle release, perciò ogni cosa a suo tempo.
Diciamo che sicuramente prima o poi tutta questa musica la raggrupperò sotto uno stesso nome, ma ancora preferisco rimanere vago.


– Il sogno di Commodo è…
Sicuramente è “riuscire”. Come uomo prima che come artista. Non sogno di essere un rapper super affermato o qualcosa del genere, ma che chiunque parli di me dica: “lui ce l’ha fatta!”.
Per ora sicuramente ho l’obbiettivo di dimostrare chi sono, che il mio pubblico piccolo o grande che sarà, capisca che dentro ho davvero qualcosa da esprimere e che un giorno tutto quello per cui mi sono impegnato da quando ero piccolo abbia un risultato che meriti tutti questi sforzi.


– Se dovessi scegliere 3 feat quali sceglieresti e perchè?
Non ho 3 nomi in particolare, sono dell’idea che per collaborare ci debba essere intesa umanamente parlando.
Perciò se un giorno potessi incontrare i miei artisti preferiti e dovessero deludermi in qualche modo non riuscirei a lavorarci.


– Tra 1 anno parleremo di Commodo come…
Lo stesso di oggi, con un po’ più di credibilità guadagnata solo grazie alla mia musica, nient’altro.


– Grazie per la disponibilità e un grosso in bocca a lupo da parte della redazione di Exclusive Magazine per i tuoi progetti futuri!
Viva il lupo, grazie a voi e a presto!