KALINIC: IL TIANJIN SEMPRE PIU’ VICINO!

Direttamente dal sito ufficiale di Alfredo Pedullà:

Uno sforzo, un altro sforzo del Tianjin per chiudere l’operazione Kalinic con la Fiorentina. La base è 38 milioni, ma l’intenzione è di aggiungerne un altro paio, al massimo tre, per arrivare a 40 o per sfondare quel muro. Oltre non si va. E anche se la Fiorentina ha messo una clausola da 50 milioni, potrebbe essere sufficiente per chiudere l’operazione.

Da ieri si sta toccando un tema scottante, quello delle commissioni, che deve mettere d’accordo tutti. Lavori in corso, per la Fiorentina sarebbe comunque una plusvalenza enorme. Kalinic salterà la gara in casa del Chievo per squalifica, quella contro la Juve potrebbe davvero essere stata la sua ultima partita in viola.

L’ingaggio a stagione sfonda il muro dei 10 milioni, siamo a circa 12, una proposta irrinunciabile. Ma tra bonus e commissioni (soprattutto quelle) c’è ancora bisogno di far quadrare i conti, di limare e magari di chiedere a qualcuno piccole rinunce. E Ramadani è al lavoro per questo.

Altre news su www.exclusivemagazine.it

8 pensieri riguardo “KALINIC: IL TIANJIN SEMPRE PIU’ VICINO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.