PALLACANESTRO SARNO – VIRTUS PISCINOLA 98 – 49 : IL PALA-FINAMORE E’ UN FORTINO, SESTA VITTORIA CONSECUTIVA TRA LE MURA AMICHE.

La Pallacanestro Sarno vince ancora al Pala-Finamore, questa volta è toccato al Virtus Piscinola, con uno scarto di ben quarantanove punti. Tanti punti segnati anche grazie ad un’ottima fase difensiva, i tanti palloni strappati ed i rimbalzi difensivi conquistati hanno permesso alla squadra di poter segnare più volte in contropiede. I ragazzi di coach Parrillo sono stati molto precisi anche sul tiro da tre, ben nove conclusioni dalla lunga distanza per i padroni di casa, cinque triple sono state messe a segno dal capitano Carmine Moccia, che con ben 19 punti si aggiudica il titolo di MVP della gara. Gli altri compagni di squadra andati in doppia cifra sono: l’ala piccola Walter Rianna con 10 punti, il Playmaker Ernesto Beatrice con 16 punti e la guardia tiratrice Francesco Chiavazzo con 18 punti. Da sottolineare anche l’ottima prova, sia in fase difensiva che offensiva del centro Senegalese, Khalifa Diop, 9 punti e ben 4 stoppate e l’esordio assoluto per il giovanissimo Antonio Iannone, 2 punti per lui. Ancora imbattuta la squadra del Presidente Nello Renzullo tra le mura amiche, la prossima giornata osserverà un turno di riposo imposto dal calendario ma il 4 Dicembre dovrà sfidare Cercola Basket in trasferta per la 13A giornata, con il compito di confermare questo splendido periodo di forma e di strappare un’altra vittoria fondamentale per rimanere tra i piani alti della classifica.


TABELLINI:

PALLACANESTRO SARNO: RIANNA 10, BEATRICE 16, MOCCIA 19, JONES 9, DE MEO 7, IANNONE 2, RUSCIANO 8, DIOP 9, CHIAVAZZO 18

VIRTUS PISCINOLA: DOMENICONE 15, BAROMETRO, ZACCARO 8, BIANCO 2, FIORE 4, SAVARESE 11, ERRICO 2, SCARAMELLA 2, NOTARI 4