IL CHELSEA BATTE IL TOTTENHAM 2-1: -“SETTIMA VITTORIA!”

Il Chelsea supera anche il Tottenham in uno dei derby londinesi più caldi, rispondendo con autorità ai successi nel primo pomeriggio di Manchester City e Liverpool.

All’11’ ecco il gol di Eriksen: scatenato, ci riprova due minuti dopo e al 23’ Wanyama spaventa Conte: il pallone supera la traversa. Il Chelsea soffre a sinistra, dove Alonso e Cahill vengono travolti dalla coppia Walker-Eriksen, mentre in attacco Hazard non è in giornata e Pedro non riesce ad essere protagonista. La prima conclusione dei Blues è una punizione telefonata di Luiz, ma il Tottenham ricomincia a spingere e arriva due volte al tiro, con Walker e Kane. Una splendida azione degli Spurs è vanificata dalla mira sballata di Eriksen. Improvviso, al 45’, il pareggio di Pedro. Un numero straordinario: lo spagnolo controlla il pallone servito da Matic, con una finta manda tutti al bar e il destro a giro fulmina Lloris.
EPILOGO — Si riparte e al 51’ il Chelsea sale sul 2-1. Costa serve Moses: la sassata del nigeriano colpisce prima Lloris, poi Vertonghen e finisce in rete. Alonso divora due minuti dopo il tris. E’ il momento migliore dei Blues, che ripartono sempre velocissimi e affondano soprattutto a destra, dove Wimmer è di burro. Nell’ultimo quarto d’ora, il Tottenham rialza la testa. I minuti finali sono una battaglia. Dopo un contrasto rude Nkoudou-Willian litigano anche gli staff dei due allenatori. Pochettino approfitta di qualche secondo di break e invita Conte alla pace generale. L’appello viene raccolto e dopo tre minuti di recupero batticuore il Chelsea può festeggiare. La corsa in testa continua.

3 pensieri riguardo “IL CHELSEA BATTE IL TOTTENHAM 2-1: -“SETTIMA VITTORIA!”

  • 17 Febbraio 2022 in 10:52 am
    Permalink

    Hello, i think that i saw you visited my site so i came to
    “return the favor”.I am trying to find things to
    improve my web site!I suppose its ok to use a few of your ideas!!

  • 10 Giugno 2022 in 8:01 pm
    Permalink

    Spot on with this write-up, I absolutely think this amazing site needs much more attention. I’ll probably
    be returning to read through more, thanks for the information! aid ukraine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.