INTERVISTA A PEPPE LUONGO DELLA PALLACANESTRO SAN MICHELE MADDALONI!

 Peppe, un avvio un pò sconcertante viste le sconfitte in questo avvio di stagione, cosa ti senti di dire a proposito e come si rialzerà Maddaloni?

E’ innegabile che non possa ritenersi positivo questo inizio di stagione,ma posso sinceramente dire che il calendario non ci abbia di certo agevolato;siamo una squadra giovanissima e completamente nuova,con equilibri da raggiungere ed intese da trovare.Aver già affrontato tutte le squadre attualmente in testa al girone,da un lato ci ha dato dura dimostrazione del livello del campionato,dall’altro ci ha enormemente caricati in vista dei prossimi impegni,dai quali vogliamo trarre il massimo.

 Luongo sempre presente anche nelle prestazioni più buie della squadra tra i migliori della partita, ti saresti mai aspettato di vivere questa stagione in Serie B da piccolo protagonista?

Protagonista in positivo o meno,lo deciderà l’epilogo di questa stagione.Sono cresciuto in questo sport convinto che le prestazioni di squadra non possano prescindere da quelle dei singoli e viceversa.E questa prima parte di campionato lo ha confermato,conta poco tutto il resto.

 Dopo l’annata ad Angri ed un quarto posto strappato con le unghia e con i denti, ora con Maddaloni c’è da lottare in un girone davvero duro, da dove si deve ripartire e da dove può ritrovare le motivazioni questa squadra?

Come dicevo, le motivazioni sono tante, tutti vogliamo dimostrare che la classifica non è veritiera e che possiamo dire la nostra. È arrivato il momento di convogliare i sacrifici ed il lavoro iniziato ad Agosto per invertire la tendenza. Sono certo che ci riusciremo!

 Dopo la scalata dalla C alla B, dove può arrivare Luongo?

Penso che più che arrivarci,conti dimostrare di essere all’altezza della categoria.Io lavoro quotidianamente per mettermi alla prova, per superarmi, consapevole che nel basket,come nello sport in generale,basta davvero poco per “sbagliare” una partita e spesso neanche dare il 100% puó assicurare una buona prestazione.Massimo impegno, poi vedremo.

Qual’è il tuo sogno nel cassetto cestisticamente parlando?

Salvatore, non volermene, ma posso tenerlo ancora un pó per me? 😉
“Sogno a parte”, spero di vivere sempre la pallacanestro con questo spirito,massima professionalità,ma altrettanto divertimento.
Un saluto ed un ringraziamento ragazzi! In bocca al lupo!

7 pensieri riguardo “INTERVISTA A PEPPE LUONGO DELLA PALLACANESTRO SAN MICHELE MADDALONI!

  • 22 Marzo 2022 in 12:59 pm
    Permalink

    We are a group of volunteers and starting a new scheme
    in our community. Your site provided us with valuable info to work on. You’ve done an impressive job and our whole community will be thankful to
    you.

  • 10 Aprile 2022 in 11:45 am
    Permalink

    Wow, that’s what I was exploring for, what a data!
    existing here at this blog, thanks admin of this website.

  • 11 Aprile 2022 in 2:47 pm
    Permalink

    Heya i am for the first time here. I found this board and I find It
    truly useful & it helped me out a lot. I am hoping to give something back and help others such as you aided me.

  • 30 Maggio 2022 in 6:13 pm
    Permalink

    I think that what you posted made a great deal of sense.

    But, what about this? what if you added a little information? I ain’t saying your information isn’t solid., but what if you added something that
    makes people desire more? I mean INTERVISTA A PEPPE LUONGO DELLA PALLACANESTRO SAN MICHELE MADDALONI!
    – Exclusive Magazine is kinda vanilla. You could glance at Yahoo’s front page and see how they create news headlines to get people to click.
    You might add a related video or a related picture
    or two to grab readers excited about everything’ve got to say.
    In my opinion, it could bring your posts a little livelier.

  • 31 Maggio 2022 in 2:16 pm
    Permalink

    Great line up. We will be linking to this great article on our site. Keep up the good writing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.