LA SITUAZIONE DELLE SQUADRE ITALIANE DI CALCIO IN EUROPA!

Come ogni venerdì dopo i tre giorni dedicati a Champion’s League ed Europa Legue, la redazione di Exclusive Magazine analizza l’andazzo delle squadre Italiane impegnate nelle migliori competizioni di calcio europee.

JUVENTUS:

Partiamo dai Campioni D’Italia della Juventus che dopo la vittoria contro il Napoli, con tanto di gol di Higuain, potevano chiudere il discorso qualificazione in tempi record, anticipandosi già alla 4a giornata. Non è stato così poichè a fronte di una prestazione opaca contro i Francesi del Lione, la squadra di Torino dopo esser passata in vantaggio su rigore proprio del bomber Gonzalo Higuain ha subito il gol del pareggio al 45′ del secondo tempo da Tolisso che quindi rimanda il discorso qualificazione e tiene accese le speranze per i Francesi. Per la Juve invece tutto da vedere nel prossimo match contro il Siviglia che vincendo 4-0 contro il Dinamo Zagabria si qualifica e si avvia verso gli ottavi:

Classifica:                                                                                                                                                                          Siviglia   10 pt          Juventus 8 pt           Lione 4 pt      D.Zagreb   0 pt

NAPOLI: 

Il Napoli che arriva da un periodo non facile, complice l’infortunio di Milik e la discontinuità di Gabbiadini, non riesce a trovare una continuità sia in campionato che in Champions, difatti dopo la sconfitta col Besiktas, nella prima di ritorno, proprio contro i Turchi, in uno stadio caldissimo come quello della Vodafone Arena, il Napoli non riesce ad esprimersi al meglio anche se arriva alla conclusione da gol proprio con Manolo Gabbiadini per svariate volte. La partita si sblocca al 79′ quando dopo un fallo di Maksimovic, Quaresma trasforma il rigore ma nemmeno il tempo di esultare che il Napoli reagisce con un gran sinistro dai 25 metri di Marek Hamsik. Qualificazione rimandata e situazione nel girone sempre più equilibrata:

Classifica:                                                                                                                                                                                  Napoli       7 pt         Benfica 7 pt    Besiktas  6 pt       D. Kyev 1 pt

EUROPA LEAGUE:

ROMA:

La seconda forza della Serie A ha trovato forza e continuità sia in campionato che in Europa, con una vittoria per 2-4 in casa dell’Austria Vienna con gol di Dzeko (2),De Rossi e Nainngolan, si avvia verso i sedicesimi di Europa League con un primo posto sulle spalle e tanta tanta voglia di stupire ancora i tifosi giallorossi:

Classifica:                                                                                                                                                                                   Roma           8 pt           A. Vienna   5 pt       Astra 4 pt      Plzen  3 pt

SASSUOLO:

La cenerentola del calcio italiano non trova più la vittoria in Europa, trova il pareggio in casa contro il  Rapid Vienna che mantiene in equilibrio tutto il gruppo in soli 2 Punti. Nonostante il doppio vantaggio di Defrel e Pellegrini durante il primo tempo, negli ultimi 5 minuti il Rapid riesce a recuperare il tutto e a riportarsi in parità proprio al 90′

Classifica:                                                                                                                                                                                   Genk         6 pt     Ath.Bilbao   6 pt         Sassuolo   5 pt       R.Vienna   5 pt

FIORENTINA:  

La Fiorentina è la prima Italiana a passare i gironi, con la vittoria contro lo Slovan Liberec per 3-0 (Ilicic,Kalinic,Cristoforo) si aggiudica il primo posto del girone con due giornate di anticipo, e si avvia verso i sedicesimi di finale con l’unico pensiero di risalire la china al campionato e di ritrovare l’equilibrio in Italia

Classifica:                                                                                                                                                                 Fiorentina   10 pt         Qarabag   7 pt        Paok   4 pt      Liberec  1 pt                                                                                                                                       

INTER:

E’ crisi nera per la squadra nerazzurra che dopo l’esonero di Frank De Boer si ritrova con un piede e mezzo fuori dall’Europa, dopo l’esonero del tecnico Olandese, tocca a Mister Vecchi (allenatore primavera) a provare a dare una scossa ad una squadra oramai fuori controllo. L’avvio promette bene con il gol del vantaggio di Icardi che fa ben sperare i tifosi ma poi dopo il pareggio del Southampton, l’Inter cade con un’autorete assurda di Nagatomo che di fatto ha quasi eliminato la squadra italiana.

Classifica:                                                                                                                                                                                 Sparta Praha   9 pt              Southampton  7 pt     Hapoel Beer Sh.  4 pt      Inter    3 pt                                                                                                                              

3 pensieri riguardo “LA SITUAZIONE DELLE SQUADRE ITALIANE DI CALCIO IN EUROPA!

  • 7 Febbraio 2022 in 4:31 am
    Permalink

    I have caught great sites and I have caught not so wonderful blogs. This blog is very informationrmative in many ways and certainloy ranks in the former category. Really appreciate the information your providing use avid scaners!

  • 20 Febbraio 2022 in 1:16 am
    Permalink

    Hello, Neat post. There’s an issue together with your website in internet explorer, would test this… IE still is the market chief and a huge portion of people will omit your magnificent writing due to this problem.

  • 31 Maggio 2022 in 2:08 pm
    Permalink

    This blog is definitely rather handy since I’m at the moment creating an internet floral website – although I am only starting out therefore it’s really fairly small, nothing like this site. Can link to a few of the posts here as they are quite. Thanks much. Zoey Olsen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.