#ExcluMag!INTERVISTE

ELETTRA LAMBORGHINI, VI PRESENTO IL MIO NUOVO DISCO! – DICHIARAZIONI ESCLUSIVE

Giovedì 26 maggio siamo stati ospiti presso Universal Music Italia a Milano per una chiaccherata con Elettra Lamborghini, in occasione dell’uscita del suo nuovo disco, “Elettraton”, prevista per il 2 giugno. Tra le prime cose che abbiamo voluto sapere c’era l’ispirazione dietro questo album, poiché, avendolo ascoltato in anteprima, abbiamo avuto l’impressione che Elettra volesse imporsi come un’hitmaker a tutti gli effetti, sia nella scena italiana che in quella internazionale. Volevamo sapere se questa fosse stata la sua intenzione nella creazione del disco.

L’artista ci ha raccontato che il progetto è nato dalla presenza di molte tracce valide realizzate negli ultimi 3 anni, senza però l’opportunità giusta per pubblicarle e per creare un concept adatto. Così ha deciso di racchiuderle tutte in un disco.

Abbiamo inoltre discusso di “Mani in Alto”, una traccia che ha catturato la nostra attenzione per la sua immediatezza e il suo potenziale impatto sul pubblico, sia per le sonorità che per il testo. Elettra ci ha spiegato che il brano è stato realizzato con lo stesso team di produttori e autori che ha lavorato a “Pistolero”. Voleva creare qualcosa di iconico, che si distinguessse completamente nel mercato. Abbiamo chiesto quale fosse il suo modus operandi nel lavorare con il suo team per tracce di questo tipo, sostenendo che, a prima vista, il brano sembrasse perfetto per essere promosso su TikTok, con le star del social che lo interpretano tramite lipsync o balli. Elettra ci ha detto che sempre più spesso si ritrova in studio a dire “facciamo qualcosa di ‘tiktokabile'”, ma in questo caso ha scelto di non sposare questo tipo di ragionamento, poiché lo considera limitante e fuorviante. Il risultato ottenuto è frutto di un grande team che ha lavorato con altri obiettivi, senza cercare di rendere il brano immediatamente virale.

Abbiamo poi condiviso come, ascoltando il disco e i suoi lavori precedenti, abbiamo avuto l’impressione che Elettra fosse come un’amica maggiore, una sorella per le sue giovani ascoltatrici. Le abbiamo chiesto se durante la stesura dei testi avesse intenzionalmente voluto offrire conforto e spensieratezza alle sue fan. Elettra ci ha detto che questa componente fa parte di lei, la positività che trova nella sua vita e nelle sue esperienze. Vuole condividere tutto ciò nelle sue canzoni con i suoi ascoltatori e se, in qualche caso, la sua musica può aiutare le persone a superare momenti difficili, ne è solo felice.

L’ultima cosa che abbiamo chiesto è stata come Elettra si vede nella scena urban italiana, nonostante si discosti sia per i testi che per le sonorità. È oggettivamente parte di essa, grazie alle collaborazioni degli anni passati e al suo attuale album, nonché alle sue amicizie e conoscenze all’interno del panorama musicale. Elettra ci ha detto di avere ottimi rapporti con gli artisti della scena italiana e che, per quanto riguarda ulteriori collaborazioni e progetti con loro, vuole vedere come sarà accolto il disco e come sarà percepito.

Questo è ciò che ci ha raccontato Elettra Lamborghini. Noi abbiamo già ascoltato il disco e ne siamo rimasti entusiasti. E voi, siete curiosi di sentire il nuovo album?

Recap a cura di Samuele Meante!

×

Hello!

Click one of our contacts below to chat on WhatsApp

× How can I help you?