J Lord - X Factor
La nuova serata di #XFactor2021 inizia, come le precedenti, con il botto e si accende con i giudizi dei quattro giudici.
Ottimi ascolti, trend topic in tendenza e doppia eliminazione, rendono questa puntata accattivante tanto da tenere saldi davanti la tv i suoi spettatori.
Inizia la prima parte della serata con gli artisti in gara e i loro inediti, Baltimora con “Altro”, i Bengala Fire “Valencia”, Erio con “Amore Vero”, Fellow con “Fire”, gIANMARIA con “I Suicidi”, Le Endrigo “Cose più grandi di te”, i Mutonia “Rebel”, Nika Paris “Tranquille (Mon coeur)” e VERSAILLES “Truman Show”. 
Proprio quest’ultimo VERSAILLES per i canali di voto è l’artista eliminato.
Sul palco si esibiscono Emma e Mika con una personale rivisitazione della stupenda canzone di Lucio Dalla “Anna e Marco”, brano scritto dal cantante bolognese nel 1979 e diventato un capolavoro della musica italiana.
Riprende la seconda parte della gara con le cover scelte dai giudici per i concorrenti restati in gara.
Per il roster di Manuel Agnelli
i Bengala Fire presentano in una versione rock alternative  “Evil” degli Interpol.
Erio con un arrangiamento in chiave malinconico di “London Calling” dei The Clash, gruppo punk rock degli anni’80.
I Mutonia con una versione hard rock di “Gigantic” dei Pixies.
Il roster di Hell Raton vede esibirsi Baltimora con una versione da lui riarrangiata in versione pop moderna di “Un uomo che ti ama” dell’intramontabile Lucio Battisti.
Il team di Emma, vede Le Endrigo cimentarsi con una cover in versione rock di “Malamente” della bella cantante spagnola Rosalía, artista che con la sua voce sensuale riesce ad amalgamarsi perfettamente alle musicalità in duetti con Travis Scott o come il suo ultimo  brano “La Fame” con The Weeknd.
Nuovamente sotto il segno di Lucio Dalla, gIANMARIA porta una cover di “Stella di mare” aggiungendo alcune strofe da lui scritte.
Il roster di Mika vede Fellow cimentarsi in una intimissima versione di “Anche fragile” della cantautrice Elisa.
Nika Paris si esibisce in una cover in lingua francese di Indila “Dernière dance”.
Durante queste cover gli animi si accendono e non mancano le scintille tra i giudici, Manuel Agnelli accusa i giudici di complotto facendo scattare i fischi per Hell Raton che replica al pubblico in modo molto calmo e diplomatico.
Spazio finale prima dell’eliminazione riservato a Shari, J. Lord e Young Miles che portano sul palco di XFactor2021 “Testamento” brano che ha firmato la sigla di Gomorra 5.
Passano il turno Gianmaria, Baltimora, Bengala Fire, Nika Paris, le Endrigo e Fellow.
Alle fasi eliminatorie vanno i Mutonia ed Erio, qui i giudici decidono chi dovrà essere definitivamente eliminato.
Manuel Agnelli chiede di chiamare il tilt, cioè un televoto di 200 secondi, rifiutandosi di scegliere. 
Costretto poiché non può da solo attuare il tilt elimina Erio, Emma elimina i Mutonia, Mika elimina i Mutonia, Hell Raton rifiuta il tilt ed elimina i Mutonia.
Nervoso e deluso Manuel Agnelli lascia la puntata accusando i giudici di aver deciso non per una scelta musicale o tecnica ma semplicemente per un complotto.
Appuntamento alla prossima settimana per un altro live ricco di emozioni.
È giusta l’eliminazione dei Mutonia? 
Ma soprattutto è una “punizione” di Emma , Mika ed Hell Ratton per le frasi e le scintille tra loro e i Mutonia di settimana scorsa?
 
Articolo a cura di Antonio Borzacchiello!