VI PRESENTIAMO IL NUOVO SINGOLO DI KALLA!

Carpaccio” è il nuovo singolo di Kalla, disponibile in streaming su Spotify e su tutti i digital store, fuori per Thaurus Music.

Classe ’99 originario di Bologna, Kalla muove i primi passi nel mondo della musica da giovanissimo, affascinato dal mondo del punk e del rock. Scopre il rap più in là, grazie al crossover, e se ne innamora da adolescente, sulle orme di artisti come Lil Peep. L’emotività, la fragilità e la sincerità nel raccontarsi sono i pilastri attorno ai quali si sviluppa la sua musica, che deve molto ai punti di riferimento che ha avuto crescendo – come lo stesso Lil Peep -, da cui però si allontana grazie ad una forte vena autobiografica, dallo spessore insolito per un artista appena ventunenne.

Carpaccio”, prodotta dallo stesso Kalla, è un manifesto perfetto della sua musica e del suo immaginario. Atmosfere oniriche, una chitarra intorno alla quale si costruisce il beat, suoni incalzanti e frenetici che accompagnano liriche struggenti e sofferte, malinconiche ma mai rassegnate. Il brano racconta la fine di una relazione, una fine purtroppo unilaterale, una relazione che crolla su sé stessa perché sbilanciata. Kalla racconta di come, spesso, sia fondamentale soffrire nell’immediato, per stare meglio nel futuro.

Carpaccio è un brano crudo, potente e cupo. come ciò che più mi ha ispirato nella vita. È così che voglio presentarmi ufficialmente al mondo, attraverso un sound intenso e visual vivide” – Kalla

 

 

LINK SPOTIFY & DIGITAL STORE:

Spotify: http://spoti.fi/39Pmxut 

 

 

BIOGRAFIA KALLA:

Kalla, pseudonimo di Filippo Calabrò, nasce e cresce a Bologna. Prende in mano la sua prima chitarra a 9 anni, e da lì scopre la passione per l’arte. Sperimenta e si esprime attraverso vari linguaggi creativi, dai disegni ai graffiti, dalla moda al design, ma la musica è sempre una costante nel suo percorso. Dopo alcune esperienze in band di generi diversi, intraprende un percorso solista, attratto da nuove sonorità.  Da qui nasce Kalla, soprannome che risale agli anni del liceo, legato al suo cognome. “Carpaccio” è il primo singolo del suo nuovo percorso, sotto la guida di Thaurus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *