ago chief

Cosa ne pensi della decisione del Governo di chiudere le discoteche?

Penso sia stata una cosa necessaria vedendo l’aumento dei contagi e visto che i focolai sono stati identificati tra le persone presenti nelle disco, mi rammarica molto anche se i proprietari dei locali non hanno sempre tenuto fede a quelle ordinanze che il Governo aveva deciso di osservare, ho visto video dove le persone erano ammassate senza alcun tipo di prevenzione. Tanti giovani pensano che il covid non li colpisca ma non è così. E’ stata una mossa giusta nei confronti delle fasce della popolazione piu’ debole.

Cosa significa per artisti e management questa chiusura?

Sicuramente va a penalizzare sia artisti che management ma purtroppo non ci sono altre soluzioni visto il comportamento irresponsabile di parecchie persone. Purtroppo non si può far finta che una Pandemia mondiale che mette in ginocchio il pianeta non esiste solo perchè siamo giovani. Per noi è penalizzante, molto penalizzante perchè gli artisti  non possono portare in giro i propri album, i propri singoli e poi chiaramente anche il discorso economico ci penalizza molto ma siamo in una società e bisogna pensare alle fasce piu’ deboli.

Quale sarebbe stata la soluzione ideale?

Non sta nel dire quali possano o non possono essere le soluzioni ideali poichè non ho le conoscenze specifiche per poterlo dire, non sono nè un medico, nè uno scienziato, nè un ricercatore, dico soltanto che sarebbe bastata un minimo di attenzione in più, seguire delle norme al posto di fare i ribelli, di invocare la libertà poichè ci sono problemi molto grossi nel nostro paese ogni giorno, che negano la nostra libertà e nessuno esprime o muove un dito (vedi gli appalti,la mafia collusa con la politica ecc…), quelle sono le cose che negano la libertà. Non dovremmo lamentarci per le piccole cose quotidiane e affrontare i problemi reali.