Ruvo di Puglia
Qui il recap ufficiale della gara:
Per la 9^ giornata di ritorno al PalaColombo giungeva la Valle D’Itria Bk Martina Franca reduce dalla vittoria esterna sul campo della Cestistica Ostuni, e l’unico imperativo per la Tecnoswitch Ruvo di Puglia Basket era “vincere” per riprendere la corsa ai playoff e verso la salvezza diretta, è così è stato, complice anche il doppio turno casalingo, la formazione biancoazzurra ha ottenuto un’altra vittoria al quanto utile per la classifica e per il morale bissando il successo di domenica scorsa contro la Geofarma Mola New Basket (la seconda di fila non accadeva da tempo) facendo un ulteriore passo in avanti verso la salvezza e con un occhio ai playoff.
Nel primo periodo non si segna infatti le due squadre sin dai primi minuti di gioco si studiano molto attentamente sapendo che si giocano moltissimo per il proseguo del campionato; a 07:57 arriva il primo canestro della serata con Argento(risulterà il miglior dei suoi) a cui risponde subito Preite con un tiro da 3 punti, dopo quasi un minuto Crosgile realizza un’altra tripla facendo segnare il primo vantaggio di serata, ma subito c’è la risposta degli ospiti grazie a Leonzio (10 punti) che realizza due canestri di fila, a cui seguono le realizzazioni dello scatenato Argento, sanciscono il primo allungo ospite della serata al minuto 04:34(6-13); coach Milli costretto al time out, e dopo il minuto di sospensione è Jones ad interrompere il mini parziale del Martina; ad 01:27 Crosgile sigla la parità (13-13) ma la parità dura poco perché negli ultimi possessi del quarto Martina Franca riesce a trovare l’ennesimo allungo di periodo, portando il primo periodo sul 13-18.
Nel secondo quarto si segna poco come nel primo periodo di gara, con il passare dei minuti, la partita cresce d’intensità. A poco più di un paio di minuti dal termine del quarto, Jones realizza il canestro del vantaggio, sempre lui insieme a Crosgile e Orlando allungano sul Martina, sfruttando anche un fallo tecnico fischiato alla panchina ospite. Oltre alla voglia di non darla vinta ai propri avversari da parte dei martinesi è un fallo antisportivo fischiato ad Orlando su Russo a lasciare in partita gli ospiti, portando il match all’intervallo sul 38-31.
Il terzo quarto finalmente dopo parecchie partite è in favore dei ruvesi, di solito il terzo periodo era un nemico per i ruvesi, i quali si scioglievano dopo essere partiti forte; ma per fortuna questa volta è diverso anzi la Tecnoswitch incrementa il vantaggio sin lì accumulato; infatti la squadra ruvese sfrutta un’altissima percentuale dal tiro dei 6.75 metri prima con Pezzarossa, poi con Jones, Crosgile e Preite; anche gli ospiti si affidano molto al tiro dei 3 punti ottenendo ottimi risultati.
A metà periodo la Tecnoswitch per qualche minuto non riesce a trovare più la via del canestro e gli ospiti si rifanno sotto dimezzando lo svantaggio e portandosi sul 57-51, ci pensa il solito Jones a rimettere a distanza gli ospiti. L’ultimo periodo continua sul falsa riga del quarto precedente con il predominio della squadra ruvese, si abbassano le percentuali dal tiro da 3 per Martina e quindi non c’è più niente da fare. Termina così la partita con il punteggio finale di 76-62. Giovedì si recupera la quinta giornata di ritorno non disputata causa neve, e la Tecnoswitch Ruvo sarà impegnata in quel di Monopoli contro l’Action Now Monopoli.
Tecnoswitch Ruvo Basket-Valle D’Itria Bk Martina 76-62 (13-18;38-31;59-51;76-62)
Tecnoswitch Ruvo di Puglia Basket: R. Pezzarossa 8, M. Lorusso ne, F. Palacio, J. Crosgile 17, S. Orlando 11, A. D’Introno ne, R. Silvestrini, E. Preite 8, G. Serino 2, J. Jones 30. All.re M. Milli, Assistente V.
Mastrorilli Valle D’Itria Bk Martina: A. Caroli 5, M. Larizza 7, V. Terruli ne, N. Leonzio 10, O. Nwokoye 10, B. Matic ne, A. Lasorte 8, R. Lombardo ne, S. Russo 1, F. Argento 20. All.re D. Terruli
Altre news su Exclusive Magazine!