Del Piero
Riportiamo l’articolo di SkySport:

“Totti? Un campione, ha fatto cose impressionanti” – “E’ stato mio compagno in Nazionale, e posso parlare di lui solo bene, in maniera molto bella e positiva”. A un decennio di distanza dagli ultimi fuochi di un lungo dualismo in azzurro, Alessandro Del Piero parla così di Francesco Totti, “un ragazzo che ha fatto delle cose impressionanti, straordinarie sotto tutti i profili, un campione”, che in carriera “dando di tutto e di più”, ha fatto “gol, assist, giocate spettacolari: il fatto che si confermi anche quest’anno, in un momento delicato, da’ spessore alla sua personalità come giocatore e come persona”.

“Dybala talento unico, può crescere tanto” – E chi nomina Del Piero come suo erede? L’ex capitano della Juventus vede fra gli eredi “tanti bravissimi talentuosi giocatori, e ci auguriamo che sempre più italiani possano esplodere e confermarsi”. Non è italiano, ma ha ereditato il suo numero alla Juventus Paulo Dybala: “E’ diverso dagli ultimi numeri 10 juventini o altro – ha osservato – perché è mancino. Poi ha un suo modo di esprimersi unico, ed è bello così, senza fare troppi paragoni, senza dire che assomiglia a qualcuno. Ha caratteristiche per continuare a crescere ancora, sebbene sia a livello altissimo”.