Dj Ty1

E’ davvero tutto pronto per l’uscita del nuovo album di Dj TY1 e stiamo parlando di “Djungle”, in arrivo davvero ovunque il prossimo 7 maggio. Un progetto questo anticipato dallo splendido singolo “FANTASMI” in collaborazione con Marracash e Geolier e che conterrà al suo interno ulteriori featuring piuttosto importanti. Spiccano su tutti i nomi di artisti più pop come ad esempio i Tiromancino in “Via da qui” in coppia con Ernia, così come non si può non citare ovviamente anche una leggenda come Neffa nel pezzo tutto napoletano “Nun me saje”. Tra gli artisti puramente hip hop non mancherà ovviamente il suo grande amico Guè Pequeno, in una traccia che si preannuncia davvero esplosiva con Capo Plaza e il cileno Pablo Chill E. Un’altra leggenda presente all’interno di “Djungle” sarà Noyz Narcos, pronto con il suo solito stile molto crudo a mettersi in mostra in “Sciacalli” feat. Speranza. La tracklist prosegue poi con nomi più affermati come Jake La Furia, Rkomi, Massimo Pericolo e Ketama, fino ad arrivare a giovani talenti come Mc Buzzz, Vettosi, Paky, Taxi B e Samurai Jay. C’è veramente dunque tantissima carne al fuoco in questo nuovo progetto di Dj TY1, a distanza di 5 anni dall’uscita del suo ultimo disco solista “Hardship” del 2016 e in generale il sesto della sua carriera. Cosa vi aspettate dunque da questo “Djungle”? Sicuramente le aspettative visto anche l’antipasto di “FANTASMI” e i nomi degli artisti presenti al suo interno sono inevitabilmente molto alte, sperando ovviamente di non rimanere delusi. A livello di sound invece ci si aspetta molta varietà nei beat, passando probabilmente da tracce più leggere ad altre più aggressive. Dj TY1 dunque durante questo periodo di pandemia ha deciso dunque di darsi da fare in questo modo, nonostante in questi ultimi anni sia stato tutt’altro che fermo, esibendosi spesso e volentieri in live e collaborando con artisti come Guè Pequeno, Capo Plaza ed anche Marracash, ma adesso è arrivato il momento per lui di prendersi un pò la scena da protagonista. Secondo voi “Djungle” potrà essere uno degli album sorpresa dell’anno oppure sarà un flop? Questi progetti che comprendono molti artisti di alto livello di solito intrigano sicuramente molto il pubblico, come hanno anche dimostrato gli ultimi dischi di grandi successo del producer Night Skinny e si spera dunque vista la grande qualità dell’artista di vedere un livello sicuramente simile. Non ci resta quindi nient’altro che attendere, visto che mancano pochissimi giorni all’uscita di questo davvero promettente “Djungle” e l’hype come è giusto che sia si fa sempre più alto.

Articolo a cura di Giovanni Paciotta!