LUSIEN , IL SOGNO DI CHI PARTE DA ZERO!

– Diamo il benvenuto a Lusien tra gli amici di Exclusive Magazine, come stai?
Bene bene grazie! Voi?

– Lusien, hai origini Marocchine ma sei cresciuto a Bergamo, come ti ha formato positivamente questo strano dualismo?
 Chi come me si è ritrovato a vivere e respirare due culture praticamente opposte può essere la tua condanna o la tua più grande fortuna.
Personalmente, mi sono visto giudicato già da piccolo perché in Italia vengo classificato come straniero e in Marocco considerato italiano quindi straniero.
Ma chi sono gli altri per dirmi chi devo essere?!

– Ci hai raccontato in privato di avere avuto problemi con la tua famiglia durante la tua crescita in Italia, come ti ha svoltato nel mondo urban?
 Io ho origini molto umili e come tutte le famiglie non agiate, i problemi in casa arrivano principalmente da un disagio economico e quando capisci che i soldi possono donarti una via d’uscita, lì nasce la fame di chi vuole svoltare grazie alla propria passione.
In primis, nella musica voglio raccontare la mia storia come se fosse un confessionale, non perché devo dimostrare qualcosa a qualcuno ma perché ne ho bisogno..

– Nel singolo “4.20” hai collaborato con Ashot, producer Tedesco, com’è nata quella combo?
La collaborazione con Ashot nasce grazie a YouTube, lui dopo aver ascoltato “Tigri Vol. 1” su YouTube ha commentato World Star è da lì ci siamo sentiti per poi dare vita a “4:20”

– Il sogno di Lusien è…
 Il mio sogno? Non ve lo nascondo, spaccare in Italia e conquistare anche il mondo franco-arabo, riprendermi le mie origini.

– Cosa vorresti dire a tutte quelle persone che oggi affrontato il mare e le sue avversità per approdare in Italia?
 Cosa direi o cosa ne penso?! Posso solo dire che se anch’io mi trovassi in trappola cercherei di scappare, molto semplice.


– Una promessa per il 2021?
Una promessa? Lavorare duro, come ho sempre fatto e come continuerò a fare
 
– Saluta chi vuoi! 
Shelbi Music nel posto, presto il mondo lo saprà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *