LILLO BRASS, LA LUNA NON E’ COSI’ LONTANA!

– Diamo il benvenuto tra gli amici di Exclusive Magazine a Lillo Brass, come stai?

Ciao , tutto alla grande non potrei stare meglio io e la mia squadra siamo ambiziosi sappiamo di poter arrivare fino in fondo. Non vediamo l’ora di droppare nuove tracce , negli ultimi due mesi abbiamo passato le vacanze in studio. Ora siamo pronti !

– Abbiamo ascoltato il tuo ultimo singolo “White Ferrari”, parlaci di questo nuovo passo!

White Ferrari per me sancisce il passo esatto grazie al quale ho cambiato mood nel sound e nei contenuti . Precedentemente avevo prodotto soltanto contenuti molto melodici  ed emotional. 
Da white Ferrari ho scoperto l’altra faccia del sound americano che porta sonorità molto pesanti e dure.
È venuto tutto molto spontaneo in realtà , non c’è un vero motivo , io e il mio produttore sforniamo tracce in base al nostro stato psicologico, il mood ci è piaciuto e non l’abbiamo più lasciato.
 

– Se dovessi scegliere 3 featuring per un tuo progetto sarebbero?
 
In un mio progetto sceglierei senza dubbio Sfera Ebbasta artista per il quale provo amore allo stato puro . Inoltre, un giorno mi piacerebbe avere l’opportunità di collaborare con artisti come Pierre Bourne e Playboi Carti , provo un enorme ammirazione nei loro confronti,  la loro attitudine 
è incredibile e il loro stile è spaziale. Sceglierei senza dubbio loro 3 



– Abbiamo notato che stai collaborando con Thaurus Publishing, parlaci un pò di com’è nata questa collaborazione!

thaurus publishing si occupa della distribuzione delle mie tracce , l’accordo nacque grazie alla collaborazione del mio manager con la mia etichetta.

– Grazie ancora per la disponibilità, è stato un piacere averti con noi!   

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *