-Diamo il benvenuto a Don Joe tra gli amici di Exclusive Magazine, partiamo subito con la prima domanda. Secondo te, in Italia, viene assegnata la giusta importanza alla figura del produttore oppure la si sottovaluta?
Questa cosa succedeva tempo fa. Spesso il produttore non veniva manco citato quando veniva presentato un nuovo brano etc etc.  Oggi devo dire
che il Produttore viene considerato come un vero e proprio Arista anche perché spesso il successo di una canzone deriva da un lavoro magistrale dello stesso.

 

-Nel tempo il modo di fare e produrre musica è cambiato. Quali sono i segreti per restare sempre al passo ed evolversi continuamente?
Devo dire senza falsa modestia che io sono un vero esempio di tutto questo. La mia storia parte a metà degli anni 90’ quando produrre significava avere pochi mezzi e macchinosi.
Credo comunque che il vero segreto per restare al passo coi tempi sia sempre legato alla passione per questa musica e cercare di evolversi con essa.
Cosa fondamentale è quella di ascoltare tutto quello che esce sul mercato e analizzarne le potenzialità.

 

-Quali consigli ti senti di dare ad un giovane che vuole iniziare ad intraprendere il tuo stesso percorso?
Allora.. sicuramente il mio consiglio è quello di sviluppare uno stile personale e originale nella produzione e non standardizzarsi a quello che sul mercato fa successo. Tanto c’è chi lo ha già fatto per cui è tempo perso.
Altra cosa è la cultura musicale. Io ho conoscenze musicali a 360 gradi e su tutti i generi musicali perché ogni genere ha qualcosa che potrebbe stuzzicare la produzione.
-Chi sono stati gli artisti che hanno maggiormente influenzato il tuo lavoro? 
Il mio riferimento personale è Dr. Dre. Lui è quello che più incarna la figura del Producer.
Poi ce ne sono stati e ce ne sono tanti altri da Pete Rock, Dj Premier, Lord Finesse, Alchemist, Easy Moe Bee, Timbaland  etc etc
Se ascolti le produzioni di questi citati hanno una propria identità e potresti riconoscerle anche senza bisogno di sentire la tag.

 

-Devi mettere a disposizione il beat migliore di tutti i tempi per 3 artisti del panorama hip-hop Italiano, quali sono?
Jake, Guè e Marracash…

 

-Ti ringraziamo per la disponibilità, per concludere ti chiediamo di salutare e ringraziare coloro che ritieni opportuno.
Ringrazio tutti quelli che mi supportano senza loro non sarei nulla.