SALERNO, UN PUNTO DI PARTENZA PER UNA NUOVA FRONTIERA!

Salerno (ed anche le città della sua provincia) è una delle più belle città italiane. Col suo mare e le sue montagne, questa città è uno spettacolo meraviglioso per gli occhi. Insieme alla sua bellezza territoriale, Salerno è nota anche per rapper estremamente famosi.

Uno degli esempi lampanti è Rocco Hunt. Quest’ultimo, classe ’94, col suo attivismo e le sue idee molto giuste (ed anche anti camorra) non è solo la voce del popolo salernitano, ma anche una voce fuori dal coro in un’Italia spesso e volentieri menefreghista su molte tematiche serie.

Altro rapper salernitano degno di nota è CapoPlaza. Classe ’98, è da considerarsi uno dei più famosi cantanti Trap in Italia. Con la sua energia, rabbia e grinta ha creato canzoni caratterizzate da un tono potente e leggermente cattivo.

Un rapper di salerno che ha già raggiunto ottimi risultati è El Chapo Junior. Questo rapper, nonostante la sua età di 13 anni, è riuscito a raggiungere moltissime visual su You Tube ed è molto apprezzato. Un suo punto forte, molto apprezzabile, è che preferisce parlare di cose positive e di vita da ragazzi, rinunciando così a cose negative come droghe, alcool e criminalità.

Un altro rapper salernitano degno di nota è Peppe Soks. Classe ’97 è riuscito a raggiungere risultati molto interessanti. Il suo stile è simile a quello di CapoPlaza, non a caso entrambi i rapper hanno collaborato nel 2016.

Infine, tra i rapper più interessanti di Salerno e provincia ci sono Lowchano e Mikesueg. Sono rapper emergenti, è vero, ma molto talentuosi (non a caso Mikesueg è stato finalista del Coca Cola Future Legend nel team Soul. Infatti unisce rap e melodie soul nelle sue canzoni).

Per concludere questo articolo bisogna dire che tutti i rapper descritti in questo articolo, seppur con stili e temi diversi, sono una speranza sia per l’attuale e futura scena Rap di Salerno. Rendono questa città e questa provincia nota anche per questa arte. Ma la cosa davvero importante è che stanno dando a questa terra piena di cose brutte anche una solida speranza per un vero miglioramento. Ed è proprio questo il caso di dire grazie ragazzi!

Articolo a cura di Gioacchino Savarese!

2 pensieri riguardo “SALERNO, UN PUNTO DI PARTENZA PER UNA NUOVA FRONTIERA!

  • 6 Febbraio 2022 in 8:55 pm
    Permalink

    There is clearly a bunch to identify about this. I suppose you made certain good points in features also.

  • 25 Febbraio 2022 in 1:47 am
    Permalink

    In real life, the large majority of subjects are a tad
    bit more intricate than a common everyday observer may determine, based upon their position. I’m not thinking that am an expert on this particular subject being outlined, hence
    I know it’s for different forum users to look at.
    I am not trying to start problem or be frustrating. Alternatively, I know from experience that
    the aforementioned could be the case. I put into practice Postpartum Massage Therapy, and in my personal selected
    discipline, I find it quite a lot. Completely new Postnatal Massage
    Therapists are apt to overpromise; which can be, these people don’t yet
    absolutely recognize the limitations of their particular “scope of practice,” and
    in this way they may come up with promises that are overbroad when communicating with patients.
    It’s the same exact phenomenon; they have been minimally schooled in a topic, don’t comprehend the
    extensive level of it, and now (wrongly) conclude they are
    the Specialists. https://maps.google.fm/url?q=https://mup-ochistnye.ru/2022/01/08/5-reasons-why-every-new-mother-craves-postnatal-massage/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.