-Diamo il benvenuto a Sissi tra gli amici di Exclusive Magazine, come stai? E che momento artistico è per te?

Ciao a tutti, sono felice di poter fare quattro chiacchiere con voi!!

Come sto? di base sto molto bene ma mi trovo in un momento abbastanza strano, da una parte sono contentissima che finalmente possa uscire il primo tassello della musica che ho realizzato in tutti questi mesi, dall’altra un po’ spaventata perché mi rendo conto che la situazione che stiamo vivendo è molto grave e non so quando la musica potrà tornare ad essere parte integrante della nostra vita con i live, instore ecc ecc

– E’ da poco uscito il tuo nuovo singolo “Sento”, lo abbiamo ascoltato ripetutamente e non possiamo che apprezzare, cosa significa questo singolo per te in un momento storico cosi’ difficile?

“Sento” racconta dei lati più complicati del rapporto tra le persone, di quando le incomprensioni creano distanza amplificando il senso di inadeguatezza e straniamento. In questo periodo dove non ci si può incontrare di persona le parole nelle relazioni assumono un valore importantissimo.

Ho voluto condividerlo in questo momento storico per dare il mio contributo, d’altronde la musica, è una componente fondamentale nella vita delle persone e spero anche possa essere un segnale per noi musicisti, per non fermaci altrimenti non ci passerebbe più questa quarantena AHHAHAAH

Come stai affrontando questa quarantena?

Non nego che sia difficile vivere una quarantena in un’età in cui vorrei solo uscire a spaccare il mondo, però la sto affrontando bene suonando tutto il giorno, sto scrivendo, ascoltando un sacco di musica, guardando un sacco di anime e le vecchie foto che ho sul cell

– Hai da poco terminato il tour con Rkomi, che esperienza è stata?

È stata una delle esperienze che porterò per sempre nel cuore, mi ha dato tanto vivere in prima persona un tour così epico! Ho capito davvero il senso della musica che riesce a unire tantissime persone, che per la durata del concerto non pensano a nient’altro e si godono il momento e in più ho capito tutto il duro lavoro che c’è dietro un grande artista, ho conosciuto persone fantastiche che mi hanno fatta crescere tantissimo e che non smetterò mai di ringraziare

– Hai anche partecipato a X Factor 13, visto lo scetticismo del mondo urban nei confronti dei talent, cosa hai guadagnato e cosa hai perso da quella esperienza?

Quella di XF è stata una bellissima esperienza, diciamo che non ho guadagnato né perso niente… la cosa che volevo era solo fare ciò che amo di più e poter arrivare a più persone possibili!

Il mio obiettivo da allora è rimasto invariato, indipendentemente dalla partecipazione a XF, voglio fare buona musica senza tradire mai me stessa.

La collaborazione dei tuoi sogni? (1 artista Italiano e 1 del panorama mondiale)

Artista italiano Tha Supreme, perché per me veramente ha una musicalità pazzesca ed è un artista che ha rivoluzionato la musica italiana  e per quanto riguarda un artista del panorama mondiale direi Frank Ocean, Perché riesce a tradurre in musica ogni emozione esistente.

– Il sogno di Sissi è…

Organizzare un mega concerto live in cui un sacco di artisti possono esibirsi insieme, una mega jam diciamo

Grazie ancora per la tua disponibilità, un augurio per i tuoi prossimi passi e un grande in bocca a lupo per la tua carriera da parte di tutta la redazione di Exclusive Magazine

Grazie a voi per avermi dato la possibilità di parlare un po’ con voi! È stato so much fun! 🖤