MR.BRAIN: “SONO STUFO DI STARE TRA GLI EMERGENTI”

Ti diamo il benvenuto tra gli amici di Exclusive Magazine, per chi non ti conoscesse, ti va di presentarti?

-Sono MrBrain, sono un rapper emergente Romano, ho 22 anni e sono stufo di stare tra gli emergenti!

Nei tuo brani si trova una ricerca maniacale di una scrittura perfetta, è un’impressione o cerchi di curare tutto al meglio

– Sono maniacale nella scrittura perché ci lavoro due volte, prima scrivo di getto peró senza il beat, poi una volta in studio con Wesh lavoro nel perfezionamento dei dettagli e spesso nascono nuove rime un po’ più lavorate.

Raccontaci il tuo primo ricordo legato alla musica

-Parlimo di circa 5 anni fa, era un periodo super malinconico e stressante, in cui davo di stomaco dal nervoso, un mio fratello mi disse: ‘quello che pensi prova a buttarlo su un foglio’… da lì non ho più smesso di scrivere canzoni.
Mi ha salvato la vita.

Rap mainstream, un bene o un male? E cos’è il rap mainstream per te?

– Il Mainstream per me è quando la tua musica raggiunge un pubblico così ampio da coinvolgere tutte le età, più o meno nella stessa maniera. L’artista che ci arriva sceglie se sia un bene o un male, c’è una grossa differenza tra saper vendere e farsi vendere.

Il tuo prossimo passo verso il successo?

-Sto lavorando ad un RMX di un brano del disco Ferro e Ruggine e nel frattempo sono in fase di scrittura…pensavo che dopo il disco sarei stato fermo per un po’, invece sono più ispirato che mai, sento il bisogno di tirare fuori tanta altra músicas prima possibile!

Chi sarai fra 10 anni? 

– Non so chi saró tra 10 anni, so solo che oggi sono un emergente che ha tanta fame di arrivare e non ha intenzione di fermarsi davanti agli ostacoli💪🏻

Ti ringraziamo per la disponibilità, sei sempre il benvenuto tra gli amici di Exclusive Magazine!
-Grazie a voi, bella per Exclusive Magazine!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *