VI PRESENTIAMO IL NUOVO ALBUM DI JAY PERKINS!

ESPONENTI DELLA SCENA MUSICALE UNDERGROUND,

FAUTORI DI UN SUONO CINEMATOGRAFICO ED AVVOLGENTE,

ACCELERATORI DI LIBERTA’ ESPRESSIVA E DI IMPROVVISAZIONE SONORA,

DOPO ‘DECAY’, L’EP DI DEBUTTO PUBBLICATO LO SCORSO ANNO,

JAY PERKINS

annunciano

‘RELEASE’

IL NUOVO DISCO IN ARRIVO IL 20 MARZO 2020 (ALA  BIANCA)

 

ascolta ‘JP7’ in anteprima: http://bit.ly/2S030Pm

il brano contiene il feat. di Radik Tyulyush, musicista e compositore,

dal 2006 membro di Huun Huur Tu, gruppo musicale originario della repubblica di Tuva,

 appartenente alla Federazione Russa e situata al confine con la Mongolia

Dopo l’esordio ad aprile 2019 con ‘Decay’, Jay Perkins sono pronti a tornare con ‘Release’, il nuovo album in arrivo il 20 marzo su etichetta Ala Bianca, che ha curato anche la precedente pubblicazione.

Attivo dal 2018, Jay Perkins è il progetto di Paolo Cattaneo e Giovanni Battagliola, consolidati musicisti della scena musicale italiana, che hanno dato vita a Jay Perkins al termine di una lunga sessione di improvvisazioni in studio.

Avvalendosi della collaborazione di musicisti quali Alex Reeves, Fulvio Sigurtà, Matteo Cantaluppi, Andrea Lombardini, Radik Tyulyush, Hamid Shahsavan, Behzad Hassanzadeh, Francesco Bearzatti e Luca Formentini, il progetto si concretizza con la produzione di un eterogeneo cluster di brani, da cui nasce ‘Decay’, l’EP di debutto pubblicato ad aprile 2019.

Ispirato da musicisti quali Nils Frahm, Jon Hopkins e Tangerine Dream, Jay Perkins crea un suono cinematografico contemporaneo originato da sintetizzatori ed apparecchiature elettroacustiche, dove organico ed inorganico dialogano tra loro in architetture che modellano landscapes sonori e groove palpitanti. Composizioni strumentali nate soprattutto dall’improvvisazione, dove macchine analogiche e synth modulari guidati dalla libertà espressiva si incontrano in un crocevia artistico di culture ed approcci differenti, un viaggio in cui le imprevedibili mutazioni sonore raggiungono la loro massima espressione nella dimensione live, dove l’interazione con il luogo ed il mood del momento rendono ogni performance un evento unico, un viaggio inatteso e profondamente emozionale.

In arrivo il 20 marzo, ‘Release’ nasce nell’inverno 2019. Suonato, registrato e prodotto da Jay Perkins, il disco è stato successivamente mixato da Ivan Antonio Rossi ai 8brr.rec studio di Milano e masterizzato da Justin Perkins ai Mistery Room Studio (Wisconsin). Sette potenti brani, tra elettronica e sperimentazione, improvvisazione e cinematic sound, un viaggio tra groove palpitanti e contaminazioni sonore.

Dopo alcuni selezionati concerti a supporto di ‘Decay’, tra cui l’opening act per la performance di Antonio Marras ‘Mio Cuore Io Sto Soffrendo’ e Milano Modulare, Jay Perkins si esibiranno giovedì 20 febbraio al Teatro Grande di Brescia. Presto maggiori info sui prossimi concerti.

Jay Perkins

‘Release’

20 marzo 2020, Ala Bianca