Emis Killa

È accaduto tutto così all’improvviso nella prima domenica di Febbraio ma ciò che è accaduto è molto ma molto importante! @emis_killa doveva essere uno degli ospiti principali della puntata di ieri de @nonelarena condotta da Massimo Giletti che durante le promo social (che potete vedere scorrendo il post) lo aveva definito “il numero uno dei rapper” e che avrebbe “difeso” @juniorcally sulla questione Sanremo. Tutto ciò non è accaduto, infatti come ci si poteva aspettare dalla serietà di Emis Killa, l’artista non era stato invitato a @la7_tv per difendere il collega ma per parlare della censura e del messaggio che il movimento hip-hop puó dare all’Italia intera. L’artista ha rifiutato l’invito e sui social ha spiegato di aver percepito poca trasparenza rispetto alle premesse iniziali per poi concludere il tutto con un video in cui dichiarava: “La tv è una lama a doppio taglio e io non voglio cadere in queste trappole”. Una vera caduta di stile da parte di un intero programma, una mancanza di rispetto nei confronti di uno dei pilastri della scena Italiana.