Chris Bwooy

Ciao, Presentati e raccontaci qualcosa di te che nemmeno tua mamma sa.

Ciao, mi chiamo Christian, ho 18 anni di cui 17 passati a cazzeggiare, sono un terrone fuori sede, ma porto comunque l’essenza del sud al nord.

Sono una testa calda e abbastanza impulsivo, ciò che voglio fare lo faccio senza pensarci, insomma ho un carattere un po grezzo.
Hai avuto l’ occasione di sfidarti sul palco insieme a Emis Killa in freestyle, come è stato ? Tu e il freestyle in generale che rapporto avete?
Per quanto riguarda il freestyle con Emis Killa è stato un momento indimenticabile, un momento che ancora non credo sia successo, nato tutto da una mia richiesta, e quando lui ha accettato per farmi salire stavo tipo volando.
Ho iniziato a fare ciò guardando i suoi video di freestyle e per me sfidarlo è stato un bel traguardo.
Il mio rapporto col freestyle è nato nei primi anni delle scuole medie, quando scherzando con degli amici si provava ad improvvisare e da la ho capito di esserne capace e col passare degli anni sono migliorato.
Chi sono i tuoi rappers dai quali prendi ispirazione?
Non ho molti rapper da cui prendo spunto diciamo che più che altro quelli che mi piacciono di più alla fine mi influenzano, emis in quanto a freestyle e testi e lazza in quanto a musicalità.
Sappiamo che presto uscirà un tuo nuovo progetto, vuoi parlarcene?
Non so ancora se sarà un vero e proprio progetto, potrebbero anche essere tutti singoli per iniziare a farmi conoscere, che usciranno uno alla volta iniziando da inizio 2019.
Domanda extramusicale : “Più avanzano gli anni più “l’ età del gioco” diminuisce, sei d’ accordo ?
Dipende dai punti di vista, se riesci a spaccare puoi farlo a qualsiasi età, basta essere bravi e allo stesso tempo divertirsi.
Saluta e ringrazia tutti coloro che vuoi ringraziare e salutare e infine lasciaci tutti i tuoi canali dove poterti contattare.
Ringrazio tutti i miei amici veri che mi spingono da anni a fare questo e finalmente ne somo contenti, ringrazio il mio producer kevin in arte ParisOne che ormai è un fratello, e anche il mio socio matteo in arte Bose che anche lui spacca, ringrazio Emis Killa per l’opportunità, ringrazio mia madre che crede in me, e infine ringrazio me stesso per essere così spocchioso da salire su un palco del genere.
I canali su cui mi si può trovare sono:
Instagram: itzchrisbwoooy
E anche i miei soci Fuck_bose e paris.one