nicola siciliano

– Diamo il benvenuto a Nicola SIciliano, nell’universo di Exclusive Magazine, come stai Nicola?

Ciao ragazzi, una bomba!

-Noi ti abbiamo conosciuto quando hai pubblicato il video del tuo singolo “T preg”, è passato un pò di tempo ma sono cambiate tantissime cose, per prima cosa siamo contentissimi che la tua musica sia arrivata a tante persone perchè te lo meriti davvero, dopo il successo di “P secondigliano” cosa è cambiato in Nicola Siciliano?

Beh, sono cambiate molte cose, molte prospettive ed il mio essere.

-Questa estate tantissimi live, in cui abbiamo avuto anche la possibilità di conoscerti dal vivo, com’è sentire l’affetto della gente, soprattutto se si parla di folle oceaniche come quelle che abbiamo visto durante le tue esibizioni quest anno?

Prima di salire sul palco vedi la gente che acclama il tuo nome e ti esce spontaneo quel “Uau” accompagnato da ansia e tanta adrenalina. Cos’è migliore di questo?

-Dopo “Billy RMX” ora è arrivato il momento di un album?

Per adesso faccio uscire i miei singoli, penso se ne parlerà per l’inizio del prossimo anno per lavorare ad un album vero e proprio.

-Facciamo un piccolo gioco, nomina 3 artisti del main stream con cui vorresti collaborare e 3 artisti emergenti con cui faresti un feat.

Beh non saprei dirti, perché da come ho detto ho diverse prospettive sia nella vita che nella musica. Dato che sono un fan accanito della Trap Americana & Francese , potrei dirti 1 americano: Travis Scott, mentre i 2 ft Francesi sono il duo dei PNL e Timal.

Per quanto riguarda gli emergenti li osservo, e ascolto la loro roba, devo pensarci.

-Chi sarà Nicola Siciliano fra 10 anni?

Non amo subito scoprire il mio futuro, vivo il presente e come svolge la mia vita adesso. Per il destino ci sarà tanta strada da fare.

-Tralasciando la parte artistica, il sogno di Nicola Siciliano qual è?

Sono sempre stato un “tutto fare”, ma se oggi non avessi fatto il “Rapper” sarei sicuramente un Regista.

-Grazie a Nicola Sicliano per la disponibilità e la cordialità avuta, speriamo di beccarci di nuovo a qualche tuo live prossimo e ti auguriamo il meglio per il tuo futuro e per i tuoi prossimi lavori, in bocca a lupo.

Un grandissimo grazie a voi ragazzi, Wasg.