Kamyar

Ciao Kamyar, benvenuto nel mondo di Exclusive Magazine, pensiamo che non ci sia bisogno di realizzare presentazioni per uno come te, sei appena uscito insieme a Rocco Hunt col nuovo singolo “Invece no”, com’è nata questa collaborazione?

 

Ciao, grazie a voi la collaborazione con Rocco è nata totalmente in modo molto accidentale. Avevo da poco iniziato a realizzare delle cose con El chapo che casualmente una sera conobbe Rocco ad un evento e qualche giorno dopo lo portò subito in studio da me, sentendo vari beat registrò subito un provino che poi divenne “Invece No”

 

Hai interamente realizzato l’ultimo “Secret tape” di Peppe Soks che include anche la hit “Corri Corri feat. CapoPlaza”, conosciamo tutti il giochino degli spoiler, dopo questo lavoro puoi anticiparci qualcosina sui prossimi progetti?

Per ora posso dirvi che ho iniziato a lavorare con due artisti emergenti che sono FSA e EL CHAPO e che usciranno presto, molto presto dei singoli.

 

Classica domanda di rito, come ti concentri e come trovi ispirazione per la realizzazione dei tuoi beat?

Cerco di ascoltare molta musica di ogni genere possibile poi penso influisca molto lo stato d’animo quando suono. Anche sperimentare nuove tecniche mi aiuta molto.

 

 Nella nuova scena hip-hop italiana, quali sono gli artisti più interessanti e perchè?

Beh negli ultimi 2/3 anni sono usciti molti artisti e dischi
di qualità sono successe e continuano a succedere belle cose nella scena italiana se devo nominarti uno che apprezzo molto è low kidd ha un sound bello violento e molto originale.

 

Quali sono gli artisti che ascolti di più durante la giornata?

Principalmente ascolto artisti stranieri poi cambio di periodo in periodo, mi piace anche ascoltare altri generi dal metal, jazz, anche qualcosa di musica classica; Ultimamente posso dirti che sto in fissa con the weeknd e meek mill.

 

 Il tuo sogno?

Avere un sogno

 

Grande bro, è stato un piacere averti come nostro ospite.
Grazie a voi!