GRIEZMANN CHIARISCE: “SONO DELL’ATLETICO MADRID”

Non più tardi di quattro giorni fa, Antoine Griezmann, stella dell’Atletico Madride della Nazionale francese, aveva risposto così ad una precisa domanda, postagli dai connazionali di TMC:

Quante possibilità ci sono che vada al Manchester United da 1 a 10? Diciamo 6, ma decideremo nelle prossime due settimane”.

Ieri sera l’attaccante classe 1991 aveva parzialmente corretto il tiro, rilasciando dichiarazioni che aprivano ad una permanenza a Madrid, mentre il presidente Cerezo specificava che nessuna società ha manifestato la volontà di pagare la clausola da 100 milioni di euro. E adesso Griezmann su Twitter ha postato la seguente cinguettata: “Tutti i rumors sono infondati, sono sempre Colchonero.

Il mio percorso sarà stabilito dopo che avrò parlato con il mio procuratore sportivo”. Infondati non possono essere, dal momento che lui stesso quattro giorni fa aveva confermato la pista United.

Piuttosto trattasi di una presa di posizione inevitabile, alla luce dell’intenso traffico social sull’argomento, la sensazione resta una: i Red Devils dovranno pagare la clausola in tripla cifra per mettere le mani su Antoine, difficilmente avranno sconti.