Maldini
Paolo Maldini ha raccontato ai francesi di RMC Sport un interessante retroscena sul suo conto: “In Italia se devo lavorare per una squadra di calcio non può essere che per il Milan.

Ma ho avuto contatti con club esteri, ad esempio con il Paris Saint-Germain. Con il presidente Al Khelaifi abbiamo parlato diverse volte, ho visto anche un paio di partite a Parigi, ma alla fine non abbiamo trovato l’accordo. Per il mio futuro sono ancora aperto a ogni possibilità”.