Roma
Il direttore sportivo della Roma Monchi, ha fatto il punto della situazione ai microfoni di Bein Sports USA:

“Il futuro potenziale che ha Francesco è così grande che speriamo di poterlo utilizzare, perché conosce la Roma meglio di chiunque altro e io, che sono un nuovo arrivato, avrei un ottimo insegnante per scoprire tutto il più rapidamente possibile.

Deciderà lui, ha chiesto di concentrarci sulle ultime partite e ha ricordato come il bene della Roma sia più importante rispetto a tutti noi.

Il mio allenatore ideale è Spalletti perché è quello con cui voglio continuare a lavorare sin da quando sono arrivato. Sono entusiasta di lavorare con Luciano.

Ora che ci sono a contatto giorno per giorno mi ha fatto un’ottima impressione e beh, vediamo come andrà. Ovviamente è una situazione in sospeso. Noi lavoriamo in silenzio per cercare altre opzioni nel caso in cui Luciano non volesse proseguire il rapporto”.