DIAMOND FOGGIA: SCONFITTA SFORTUNATA CONTRO FRANCAVILLA!

Foggia, 8 dicembre 2016. Sfortunata prova della Diamond Foggia che subisce il quarto ko interno della stagione ad opera del Francavilla (87-88). Dopo la sconfitta di Cerignola, sponda Olimpica, arriva la seconda sconfitta di fila. Molto pesante. In sostanza, da questa sera, la compagine nero arancione è in piena zona playout. La gara contro il quintetto brindisino ha chiuso il girone d’andata e il bilancio della Diamond della prima parte del torneo è certamente negativo. Non era assolutamente nelle aspettative della dirigenza ritrovarsi a lottare per evitare la retrocessione. Ma la classifica al momento dice questo e bisognerà trovare il modo per tirarsi fuori da una situazione imprevista che potrebbe diventare pericolosa. Col Francavilla, magari, la dea bendata ci avrà messo anche del suo. Ma nei momenti topici del match è mancata la giusta interpretazione delle fasi di gioco. Di fronte c’era una delle sorprese del campionato. Una squadra composta da dieci unità. Tutte arruolabili. Che fa dell’aggressività, del dinamismo e della velocità le armi migliori. La Diamond, purtroppo, ha capito troppo tardi che avrebbe dovuto “battagliare” utilizzando le stesse caratteristiche per aver la meglio sugli avversari. Il pressing asfissiante sul portatore di palla, al “limite” ed anche oltre a quanto stabilito dal regolamento, ha messo in difficoltà i padroni di casa. Ma, nonostante tutto capitan Vigilante e compagni sono stati sempre in partita ed hanno avuto pure la possibilità di vincerla la partita. Poi nell’over time hanno dovuto arrendersi solo all’episodio favorevole agli ospiti. Comunque adesso, vista la posizione di classifica, sarà fondamentale conquistare i due punti nella seconda gara interna consecutiva, col Ruvo, in programma domenica. Tornando alla gara, il match col Francavilla è stato molto equilibrato. Il primo quarto, dominato inizialmente dalla compagine brindisina, grazie alle performance oltre l’arco dei tre punti di Doroty, Menzione e M. Mazzarese, (al 9’, 12-21) è stato “ripreso” negli ultimi sessanta secondi con la penetrazione di Miller e dalla precisione di Vigilante e Dell’Aquila dalla lunetta. Così, in conclusione gli ospiti hanno visto ridurre il loro vantaggio a soli 3 punti (18-21). Nella seconda frazione la Diamond è riuscita a frenare il Francavilla e a ribaltare il punteggio a proprio favore. In sostanza, come accaduto nel primo quarto, stavolta a favore del Foggia il +9 (40-31) è diventato solo +3 (40-37) perché la deconcentrazione negli ultimi sessanta secondi l’ha fatta da padrone e così gli ospiti, rubando palla per tre volte, sono andati  puntualmente a segno. In ogni caso i diamondini sono tornati negli spogliatoi per il riposo con la consapevolezza di potercela fare. Al rientro sul parquet le cose non sono cambiate. L’equilibrio tra le due compagini ha continuato a prevalere e s’è notato dal botta e risposta continuo anche se è stata quasi sempre la Diamond ad inseguire, sfruttando la buona vena al tiro dalla lunga distanza di Evans, Ucci e Miller. Al suono della terza sirena il Francavilla ha conservato la testa avanti di un sol punto (61-62) facendo affidamento alla “bomba” di Menzione. Nell’ultimo quarto le parti si sono invertite. La Diamond ha tentato la fuga (+4, 74-70) ma i due americani del Francavilla hanno retto l’urto. Nel convulso finale Evans ha sbagliato il tiro da “tre” che avrebbe steso definitivamente il Francavilla mentre Doroty ha siglato il canestro dell’83 pari. E così si è andati all’over time. Nei primi 2’ gli ospiti si sono assicurati i 5 punti che poi avrebbero deciso il match. Mentre tra le fila della Diamond sono stati sfruttati soltanto i tiri liberi di capitan Vigilante e Dell’Aquila. La sagra degli errori è continuata fino al suono della sirena e così il Francavilla è riuscito a portare a casa i due punti. Spedendo la Diamond nella zona caldissima della classifica.

Diamond Foggia – Basket Francavilla  87 – 88  d.t.s. (18-21; 40-37; 61-62; 83-83)

Diamond Foggia: L. Di Tullio n.e.; D. Miller 18 (2/6 da 3; 4/6 da 2; 4/6 t.l.);  A. Ciccone n.e.; L. Vigilante 18 (0/1 da 3; 5/7 da 2; 8/8 t.l.); G. Ucci 13 (4/7 da 3; 0/1 da 2; 1/4 t.l.);  V. Vernò n.e.; G. Aliberti 8 (0/1 da 3; 4/7 da 2); B. Evans 21 (2/5 da 3; 4/13 da 2; 7/8 t.l.); M. Dell’Aquila 9 (1/2 da 3; 0/1 da 2; 6/6 t.l.). Coach: C. Vigilante.

Basket Francavilla: A. Carnesi 9 (1/7 da 3; 3/6 da 2);  R. Nortmann 7 (2/5 da 2; 3/4 t.l.); C. Menzione 14 (2/4 da 3; 4/6 da 2); R. Donzelli 2 (1/3 da 2); M. Mazzarese 9 (1/1 da 3; 3/4 da 2; 0/2 t.l.); E. Calò 10 (1/2 da 3; 3/11 da 2; 1/2 t.l.); A. Iaia 6 (3/3 da 2); A. Eletto; D. Mazzarese; L. Doroty 31 (4/8 da 3; 8/14 da 2; 3/3 t.l.). Coach: A. Di Pasquale.

Arbitri: Francesco Menelao di Mola di Bari e Francesco Calisi di Monopoli.

Note: spettatori  400 circa. 5 falli Nortmann, Miller. Fallo tecnico a L. Vigilante (3° q.).

3 pensieri riguardo “DIAMOND FOGGIA: SCONFITTA SFORTUNATA CONTRO FRANCAVILLA!

  • 7 Febbraio 2022 in 12:22 am
    Permalink

    I was reading some of your blog posts on this internet site and I believe this site is very informative! Continue putting up.

  • 11 Marzo 2022 in 11:36 am
    Permalink

    Great weblog here! Also your website rather a lot up very fast!
    What host are you using? Can I am getting your affiliate link in your host?
    I wish my web site loaded up as fast as yours lol

  • 31 Maggio 2022 in 3:50 pm
    Permalink

    Hi, I think your site might be having browser compatibility issues. When I look at your website in Safari, it looks fine but when opening in Internet Explorer, it has some overlapping. I just wanted to give you a quick heads up! Other then that, fantastic blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.