UFC PREVIEW: MCGREGOR VS NURMAGOMEDOV

Dopo il fantastico successo del King of Dublin a New York lo scorso 12 Novembre , Mc Gregor è già pronto a mettere in palio il proprio titolo dei pesi leggeri contro chi prima doveva gareggiare proprio contro Eddy Alvarez  (che è stato l’ultima vittima di Conor); stiamo parlando dell’eclettico Kabib Nurmagomedov, ed il match sembra dover prendere piede sulla soglia delle 155 libre per entrambi i fighters. Ma ora diamo qualche chicca… Mc Gregor, dopo aver avuto la meglio contro Jose Aldo, e successivamente contro Nate Diaz (con quest’ultimo ha perso però il secondo incontro) nelle 170 libre, ed infine contro Eddy Alvarez, l’irlandese si appresta a combattere contro il russo Nurmagomedov. L’atleta russo, era stato molto infastidito dal fatto che il presidente della UFC, Dana White, non gli avesse offerto un contratto per combattere contro l’ex campione Alvarez : infatti a ufc 205, questo doveva essere uno dei main event, ma il presidente ha deciso comunque di dare la possibilità del match a Mcgregor, che alla fine, come sappiamo, ha vinto il titolo. Tutto ciò, non è andato giù al Russo Nurmagomedov, che nella stessa sera di New York ha vinto in un match strabiliante chiudendo per sottomissione al braccio (kimura) l’avversario Jhonson. A fine match Kabib si rivolge direttamente a Dana Whitr per chiedergli questo incontro per il titolo ma ora l’avversario sarà “the notorius”, Mcgregor. L’irlandese ha aggiunto in un intervista che per combattere contro Kabib, gli deve essere assicurato che il match si faccia in ogni caso, visto che Nurmagomedov è famoso per essersi ritirato con un paio di ”infortuni” poco chiari. Quasi sicuramente questo sarà il prossimo big match della UFC , anche se sia Aldo che Diaz vorrebbero le rispettive rivincite contro The Notorius. Per scoprire come andrà a finire #staytuned #staymartial #stayExclusive!!! La vostra guida marziale, Gio.

Scritto da Giovanni Signorile

4 pensieri riguardo “UFC PREVIEW: MCGREGOR VS NURMAGOMEDOV

  • 2 Marzo 2022 in 5:24 pm
    Permalink

    Hey there! I know this is sort of off-topic however I had to
    ask. Does managing a well-established blog such as yours require a lot of work?
    I am completely new to operating a blog however I do write in my diary on a daily basis.

    I’d like to start a blog so I will be able to share my own experience and views online.

    Please let me know if you have any kind of recommendations or tips
    for brand new aspiring bloggers. Thankyou!

  • 1 Aprile 2022 in 5:56 pm
    Permalink

    In real life, the large majority of information are even more complicated than a random everyday observer might
    decide on, depending on their point-of-view. I’m not announcing that am a pro on this unique topic
    at-hand, which means that I think it’s for alternative
    online community users to take into account. I am certainly not wanting to make problem or be maddening.
    Instead, I recognize from experience that this may well be the case.
    I put into practice Postpartum Massage, and in my
    very own targeted concentration, I observe it considerably.
    Completely new Postpartum Massage Therapists are prone to
    exaggerate claims; which can be, these individuals don’t yet
    really recognize the limits of their “scope of practice,” and in turn they could very
    well come up with comments that are too general when engaging with clients.
    It’s the same exact occurrence; they have been minimally schooled in a
    subject, don’t fully understand the complete level of it all, and finally believe they are the Authorities. http://foodie.uniag.sk/content/home-post-natal-massage-helps-make-new-mom%E2%80%99s-days-much-easier

  • 7 Maggio 2022 in 3:54 pm
    Permalink

    I’m not sure exactly why but this web site is loading incredibly slow for me.
    Is anyone else having this issue or is it a problem
    on my end? I’ll check back later on and see if the problem still exists.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.